Rifugio Città di Fiume

1918 m

Information

General

General

elevation: 1918 m

waypoint_type: hut

capacity_staffed: 25

Download waypoint as

quality: medium

Contact

Contact

url: http://www.rifugiocittadifiume.it/

phone: +39 0437 720268

Licence

Licence

description

Proprietà: CAI Sezione di Fiume

Rifugio Città di Fiume
Località Malga Durona
32040 BORCA DI CADORE BL (I)

+39 320 0377432
info@rifugiocittadifiume.it

pedestrian access

– Dalla Val Fiorentina sentiero n° 467 ore 1 – S.S. della Val Fiorentina tra Selva di Cadore e la forcella Staulanza (parcheggio 1663 m.), lungo una stradina forestale (vietata al traffico) si arriva al rifugio passando per la malga Fiorentina (1799 m.) – Rifugio Città di Fiume (1917 m.)
– Da Forcella Staulanza (1766 m.) sentiero n° 472 ore 1,15 – Dalla Forcella Staulanza si stacca un sentiero che con breve salita arriva al sentiero n° 472 che porta ai rifugi Venezia e Città di Fiume. Al bivio a sinistra per il sentiero percorre i ghiaioni alla base del Pelmetto – Rifugio Città di Fiume (1917 m.)
– Da Borca di Cadore/Serdes – sent. n° 468 che sale dolcemente a ovest ai prati intorno al Taulà de Tiera (1271 m.), dove si apre una meravigliosa vista sul Pelmo, Sorapis, Marmarole e Antelao. Sulla strada a sinistra, sopra la Val Orsolina, che sale sui pendii boscosi delle Crepe de Ruton, a tratti con tornanti, in direzione Ovest, fino ad un punto di diramazione presso il Ponte intrà les Agnes (1379 m.), al confluire del Rio Faon e Rio Corotto. Svoltare a sinistra e procedere sul sentiero pietroso n. 468 nella Val de Forada, salendo ripidamente attraverso la macchia e un bosco rado in direzione S-O (la Casera Corotto, in rovina, rimane sulla destra), fino al limite della vegetazione. Risalire quindi la valle attraverso prati e mughi, poi salire ripidamente alla Forcella Forada, 1977 m. Oltre questa, sul sent. n. 468 sulle fiancate delle Crèpes dei Bèche, inizialmente salendo in direzione Ovest, poi in dir. nord fino al Rifugio Città di Fiume, (1917 m.).
- Dal Passo Giau sent. n° 436 ore 3,30 – superata dapprima la Forcella Col Piombin e successivamente la Forcella Giau (2360 m.) , scende nello splendido pianoro di Mondeval sotto la parete sud dei Lastoi de Formin. Si risale quindi alla Forc. Ambrizzola (2277 m.) – Forc. Col Duro (2293 m.) – Malga Prendera (2148 m.) – Forc. Roan (1999 m.) – Forc. della Puina (2034 m.) – Rifugio Città di Fiume (1917 m.)
– Dal Rifugio Croda da Lago G.Palmieri (2046 m) – sent. n° 434 ore 2,30 – Forc. Ambrizzola (2277 m.) – Forc. Col Duro (2293 m.) – Malga Prendera (2148 m.) – Forc. Roan (1999 m.) – Forc. della Puina (2034 m.) – Rifugio Città di Fiume (1917 m.)
– Dal Rifugio A.M. de Luca/Venezia (1947 m.) – sent. n° 472 ore 3,30 in direzione Forc. Staulanza (1766 m.) tenersi a destra sempre sent. 472 – Rifugio Città di Fiume (1917 m.)

Associated waypoints

Associated waypoint_children

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

  • ca
  • en
  • eu
  • fr
  • de
  • es