Garet El Djenoun / Oudane

2330 m

View in other lang fr

Information

General

General

elevation: 2330 m

waypoint_type: summit

Download waypoint as

quality: medium

Licence

Licence

description

Montagna mitologica, salita per la prima volta negli anni '30 dall'esploratore-alpinista francese Roger Frison Roche, sfidando gli spiriti (i Djenoun) temuti dai Tuareg, che ancora oggi gli si avvicinano con timore. Isolata, lontana da qualsiasi punto d'appoggio, svettante nel terso panorama sahariano, sta a cavallo tra il Tefedest nero del Reg e quello bianco dell'Erg. La salita, che richiede almeno due giorni tra avvicinamento e arrampicata per la complessa logistica, rappresenta uno dei culmini dell'esperienza verticale nel deserto. Il Garet ha attirato alpinisti di tutti i tempi, fino agli ultimi (francesi e italiani) che hanno realizzato nuovi itinerari di difficoltà estreme. La via più percorsa rimane lo spigolo nord, individuato dagli spagnoli negli anni '60: ma anche lo sperone della Takouba (la spada dei nomadi del deserto, salita da P. Mazeaud) regala momenti di alta suggestione.

Associated waypoints

Associated waypoint_children

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

  • ca
  • en
  • de
  • es
  • eu