Bivacco Salina

Bivacco Salina

Application mobile

View off-line all information from this waypoint on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Map

  • Swisstopo - 44 - Passo del Maloja
  • Swisstopo - 279 - Brusio

Licence

General

elevation: 2174 m

waypoint_type: hut

capacity: 6

Download waypoint as

quality: medium

Contact

phone: UT Comune di Mazzo 0342 861014

Equipment

matress_unstaffed : no

blanket_unstaffed : no

heating_unstaffed : no

gas_unstaffed : no

description

Proprietà del comune di Mazzo una struttura spartana dotata di stufa e due posti letto (6 con saccopelo)utilissima per chi percorre il Sentiero Italia, nella sezione che da Tirano passa in Val Grosina e la attraversa interamente, per poi congiungersi con l’Alta Via della Magnifica Terra. Il bivacco Salina, infatti, si trova più o meno a metà strada fra l’alpe Schiazzera, dove si trova il rifugio omonimo, e Malghera, in Val Grosina, località nela quale, pure, si trova un rifugio. Chi fosse, dunque, sorpreso da maltempo nella traversata Schiazzera-Malghera, seconda tappa di questa sezione del Sentiero Italia, sa di poter contare su un ricovero prezioso.

pedestrian access

-da Vione, frazione di Mazzo. Si tratta di una salita faticosa (4h e 1600 m di dislivello), ma interessante. Per raggiungere Vione, usciamo dalla ss. 38 dello Stelvio, nel tratto fra Tirano e Grosio, allo svincolo, sulla destra, per Mazzo, raggiungiamone il centro e proseguiamo fino ad imboccare il ponte che ci fa passare dal versante orientale (di destra, per noi che saliamo verso Grosio) a quello occidentale della Valtellina. Al termine del ponte, stacchiamoci subito dal tracciato della vecchia ss. 38, sulla sinistra, seguendo le indicazioni per Vione. La salita a piedi avviene lungo l’ampio dosso delimitato a nord dalla val Cornin ed a sud dalla profonda e cupa val Carogna. Otrpassaa la località “Zambèl”, si raggiungono i “Mürèi” ed i prati della Motta per poi giungere ai prati superiori della località Campasc (m.1701).Da qui seguiamo un sentiero che sale in una splendida pineta ed ignorando una deviazione a sinistra, usciamo dal bosco e risaliamo l’alto fianco settentrionale della val Carogna. Aggirando il fianco di un dosso, affrontiamo l’ultimo tratto della salita fino al rifugetto.

Associated waypoint_children

Associated routes

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Last outings

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • de
  • ca
  • eu
  • en
  • fr