Rifugio Gastaldi

2659 m

View in other lang fr

Information

General

General

elevation: 2659 m

waypoint_type: hut

capacity: 27

capacity_staffed: 99

Download waypoint as

quality: fine

Contact

Contact

url: http://www.rifugiogastaldi.com/

phone: +39 0123 565008

custodianship : always_accessible

phone_custodian: +39 3487119154

maps_info

maps_info

  • IGN - 3634OT - Val Cenis - Charbonnel
  • IGN - 3633ET - Tignes - Val d'Isère - Haute Maurienne - Parc national de la Vanoise

Equipment

Equipment

matress_unstaffed : yes

blanket_unstaffed : yes

heating_unstaffed : no

gas_unstaffed : no

Licence

Licence

description

Proprietà: sezione di Torino del CAI.
Posto in posizione panoramica a 2659 m sul Crot del Ciaussinè.

E' aperto in modo continuativo da aprile a settembre (escluso un breve intervallo dovuto al disgelo primaverile) e offre servizio bar e ristorante.
All’interno di alcune camerette e due dormitori possono essere ospitati fino a 99 visitatori offrendo ad ognuno dei tre piani servizi igienici e acqua corrente.

L’ adiacente Vecchio Rifugio ospita la sede distaccata del Museo della Montagna di Torino.

E' posto tappa del Tour della Bessanese, anello di 32km in 3 tappe che tocca Rif. d'Averole, Rif. Gastaldi e Rif. Cibrario.

Info

Gestore
Roberto Chiosso
tel. +39.0123.56.50.08
cell. +39.348.711.91.54
info@rifugiogastaldi.com

pedestrian access

Estate

Da Pian della Mussa imboccare a sx la strada sterrata e, attraversata la Stura su un ponte di legno, costeggiare l’Alpe Venoni, caratteristica bergeria protetta da un curioso roccione.
Il sentiero (EPT222) prosegue lungo la parte bassa del Canale delle Capre per presto svoltare a sinistra e, con molti tornanti, prendere rapidamente quota. A circa 2300 m si raggiunge il Pian dei Morti, ampia sella erbosa dove lo sguardo si allarga su tutto il Pian della Mussa e sul resto del percorso.
Lasciare sulla destra il sentiero EPT223 che conduce al Pian Gias e, dapprima in diagonale poi con ampi tornanti raggiungere la base di una paretina rocciosa dove è attrezzata una zona per l’arrampicata.
Il sentiero si sposta sulla destra, supera alcuni facili saltini rocciosi attrezzati con staffe di ferro, ed entra in un canalone molto ampio che senza ulteriori difficoltà conduce ad un colletto dal quale è già possibile vedere il rifugio.
Percorrere l’ultimo tratto pianeggiante per giungere in pochi minuti al rifugio in posizione panoramica sull’ampia conca del Crot del Ciaussinè e le vette circostanti (ore 2,00-2,30).

Inverno

La strada che sale al Pian della Mussa diviene transitabile nel mese di maggio; fino ad allora occorre seguire la pista innevata che in circa 1h30 porta al fondo del pianoro. Da qui partono i vari percorsi che salgono al rifugio.

Canale d’Arnas

Percorrere in direzione Sud il Vallone D’Arnas sino al termine del bosco dove, a destra, appare l’omonimo ripido canale che si risale interamente fino a sbucare nell’ampia conca del Crot del Ciaussinè. A volte possono essere utili piccozza e ramponi per superare l’ultimo tratto del canale. Proseguire facilmente verso Sud-Ovest lungo morbidi dossi che in breve portano al rifugio, posto un centinaio di metri più in alto (ore 2-2,30).

Vecchia teleferica

Percorso effettuabile con neve scarsa o ben assestata.
Seguire le tracce del sentiero estivo sino al Pian dei Morti; da qui risalire in direzione Ovest l’ampio pendio del Gias della Naressa. Tenendosi in prossimità della vecchia teleferica in disuso raggiungere la diroccata stazione d’arrivo e il colletto a quota 2681. Con brevissima discesa sul versante opposto raggiungere facilmente il Rifugio (ore 2,30-3,00).

Canale delle Capre

Solo con abbondante innevamento e a inizio stagione, a causa del torrente che scorre sotto della neve e costituisce un pericolo.
Si segue la prima parte dell'itinerario della teleferica, fino a raggiungere il Canale delle Capre e lo si risale.
E' percorso come itinerario di discesa.

opening_periods

Dall’ 8 aprile al 9 maggio - Dal 18 giugno al 18 settembre

Associated waypoints

Associated waypoint_children

Associated routes

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

  • ca
  • en
  • de
  • es
  • eu