Rifugio Elisabetta Soldini

Rifugio Elisabetta Soldini

Application mobile

View off-line all information from this waypoint on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

View in other lang fr - en

Map

  • Swisstopo - 46 - Val de Bagnes
  • Swisstopo - 292 - Courmayeur
  • IGN - 3531ET - St-Gervais les Bains - Massif du Mont Blanc
  • Escursionista - ESC01 - Monte Bianco, Courmayeur
  • Escursionista - ESC02 - La Thuile - Piccolo San Bernardo

Licence

General

elevation: 2185 m

waypoint_type: hut

capacity: 24

capacity_staffed: 72

Download waypoint as

quality: medium

Contact

url: http://www.rifugioelisabetta.com/

phone: +39 0165 844080

custodianship : always_accessible

Equipment

matress_unstaffed : yes

blanket_unstaffed : yes

heating_unstaffed : no

gas_unstaffed : no

description

Refuge Elisabetta-Soldini
Refuge Elisabetta-Soldini

Proprietà CAI Milano.

Il rifugio sorge in alta Val Veny in località Alpe Inferiore de la Lex Blanche alla base delle Pyramides Calcaires, in vista dell’Aiguille des Glaciers.
Voluto dall’ingegner Giuseppe Soldini per ricordare la moglie Elisabetta Montanaro, cui è intitolato, e la sorella Teresa Grandi, caduta in montagna, fu inaugurato nel 1953 e donato alla nostra Sezione. Per espresso desiderio del donatore è stato negli anni 70 affidato alle cure dell’ex Sottosezione Tecnomasio. Nel 1983 si è provveduto ad un’importante ristrutturazione dell’edificio, dotandolo di moderni servizi e di un ampio locale invernale. Il rifugio costituisce una base importante per l’escursionismo in quota, completando, sul versante italiano dell’omonimo gruppo, la serie di rifugi che servono quali posto tappa lungo il classico itinerario del “Giro del Monte Bianco”. Il rifugio Elisabetta costituisce altresì la tappa terminale dell’Alta Via della Valle d’Aosta numero 2.

Gestore

Davide Gonella
info@rifugioelisabetta.com

Ascensioni

  • Pyramide Calcaire 2723m
  • Aiguille d'Estellette 2983m
  • Aiguille des Glaciers 3816m
  • Aiguille de Tré-la-tête

pedestrian access

Da Courmayeur (m 1224) si imbocca la strada per la Val Veny e dopo alcuni tornanti si raggiunge il santuario di Notre Dame de la Guerison (m 1444). Dopo una breve salita si passa per Plan Poquet per poi giungere a La Visaille (m 1659); dopo poco si giunge a Plan Lognan, ove si apre un imponente panorama sul versante meridionale del Monte Bianco. Passato il torrente, la strada risale la sponda sinistra orografica della morena laterale del ghiacciaio del Miage fino al lago di Combal (m 1959). Varcato il torrente, la strada diventa sterrata e termina dopo circa 2 km. Qui è possibile parcheggiare ai piedi del risalto e raggiungere agevolmente il rifugio. Da Plan Lognan a piedi sulla carrozzabile raggiungendo il Ponte di Combal che si traversa per poi percorrere il Piano di Combal, al cui termine si inizia a salire e con alcuni tornanti si giunge all'Alpe inferiore della Lex Blanche 2158m, da dove in breve si arriva al rifugio.
Tempi: dalla sbarra 2h, E.

Anche in MTB.

opening_periods

giugno - settembre

Associated waypoint_children

Associated routes

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • eu
  • de