Monte Coudrey - Albard : Pa' Raumer

Monte Coudrey - Albard : Pa' Raumer

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

View in other lang en

Map

  • Escursionista - ESC11 - Valle di Champorcher - Parco Mont Avic
  • Escursionista - ESC12 - Basse valli d'Ayas e Gressoney

Licence

General

route_types: loop
activities:
durations: 1 day(s)

climbing_outdoor_type: multi

configuration: face

quality: medium

Rating

D+  
5b > 4c

    I    P2 

heights

elevation min/max : 800 m / 1200 m

height_diff_up: 400 m

height_diff_difficulties: 400 m

orientations

E W S N

description

Accesso

autostrada Torino-Aosta, uscita Pont Saint Martin, proseguire verso Aosta fino al paesino di Donnas, prendere il SECONDO bivio con la scritta "Albard" (il primo ha strada molto stretta e tortuosa).
Proseguire fino al termine della strada al paesino di Albard, posteggio piccolo, parcheggiare bene!
Dal posteggio proseguire per poco sullo sterrato che sale verso monte e quindi prendere il primo bivio a sx che entra nel bosco
Poco dopo si attraversa un ponte e quindi il sentiero risale ripido tra i castagni

E' in pratica il sentiero di discesa delle vie del settore basso (Olimpic Spirit, T.Rex ecc..), segnalato con bolli rossi.
Dopo circa 10 min. si arriva al bivio con indicazione per il settore "Lawrence" (monotiri): prendere a sx e proseguire in salita sino ad un belvedere con indicazione deille nuove vie.
Poco oltre un altro bivio con due frecce rosse indicano le nuove vie: prendere a sx e continuare superando gli attacchi di "Gary and Erik" e "Asso di Macumba" sino ai piedi di una placconata con il nome della via scritta con vernice rossa - due spit all'attacco della via (circa 30min. dal posteggio).
Subito a sx della via è stata attrezzata "I Marimba": due tiri di 4a e 4c all'uscita dei quali, per tracce di sentiero verso dx, è possibile ricollegarsi nel bosco verso la seconda parte di Pà Raumer

Salita

L1 4b 35m 8 spit Placca facile sino ad un primo risalto a dx di un diedrino. Poi placca più abbattuta sino ad un muretto successivo (4b), e poi ancora su placca più facile in leggera diagonale verso dx sino alla sosta con catena ed anello di calata
L2 3b 45m 2 spit Facile placca (3b), ascendente verso dx sino ad un ripiano. Sosta su due spit collegati da cordino un pò rovinato
L3 2 20m 0 spit Placca abbattuta priva di difficoltà (sempre verso dx), sino ad un albero dove sostare (15-18 m - senza protezioni)

Da qui occorre scendere un sentierino (cavo d'acciaio), costeggiare verso sinistra la base della parete fino ad arrivare alla seconda parte, più interessante, della via.
Si risale nel bosco seguendo tracce di sentiero e i bolli rossi (stesso sentiero per la discesa), sino a raggiungere due grossi castagni appoggiati alla parete dove inizia il tiro successivo in corrispondenza di una larga fessura.

L4 5b 30m 5 spit Risalire la fessura dapprima larga in un diedro e poi più stretta ad arco (5b). Breve passo in traverso a raggiungere la catena di sosta su un terrazzino inclinato
L5 5b 40m 6 spit Proseguire lungo la fessura verso dx (5b), uscendo poi su placca più facile sino alla catena successiva

Brevissimo trasferimento a sx a raggiungere la cengia ai piedi della parete

L6 4b 40m 3 spit Risalire il breve diedrino in diagonale verso dx (4b), bella uscita su uno spigolo e poi su roccette poco impegnative sino a raggiungere la cengia superiore. Sosta su albero.

Da questo punto della cengia (siamo ai piedi delle "placche rosse"), scendendo a dx inizia il sentiero che riporta alla base

L7 4b 45m 5 spit Risalire la placconata con facile ma divertente arrampicata (4b). Con corde da 50m non sostare alla prima catena (ma proseguire per altri 5-6 metri sino a raggiungere la sosta successiva
L8 4a 50m 10 spit Proseguire sullo spigolo in diagonale verso dx (4a), fino alla catena in uscita

Discesa

Per tornare sulla cengia ai piedi delle placche rosse è possibile calarsi con due doppie dall'ultima sosta, oppure traversare a dx per raggiungere l'ultima catena di "Cpt. Walker" in corrispondenza di un albero (passo delicato). Da qui con corde da 50 m è necessario fare 3 doppie: per unire le ultime due calate sono necessarie corde da 60m.
Dalla cengia seguire verso dx le tracce di sentiero ed i segni rossi sino a tornare al posteggio.

remarks

  • placche esposte a SE, evitare le giornate calde. luogo spesso ventoso

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

10 rinvii, qualche fettuccia, qualche friend per i tiri poco protetti.

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • ca
  • fr
  • eu
  • es