Zuccone Campelli : Canalone dei Camosci

Zuccone Campelli : Canalone dei Camosci

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Licence

General

activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

PD-     I 

heights

elevation min/max : 810 m / 2174 m

height_diff_up: 1300 m

height_diff_difficulties: 200 m

slope: 40°

orientations

E W S N

description

Salita :
Dagli ultimi condomini di Moggio, imboccare il sentiero che porta ai Piani di Artavaggio. Superato un ponte, quando il sentiero si stringe, voltare a sinistra e risalire un po' su sentiero, un po' senza via obbligata, i bei prati che conducono ad alcune baite. Proseguire ancora dritti tenendo come punto di riferimento il centro del Vallone Pesciola. Senza percorso obbligato, risalire un tratto di bosco fino a raggiungere un sentiero ben marcato che conduce ad un'ultima baita. Si esce così dal bosco e, su bei prati, si giunge alla Baita Pesciola dalla quale in breve si perviene ad una bocchetta.
Dalla bocchetta, raggiungere il già visibile rifugio Lecco, ai Piani di Bobbio.
Addentrarsi ora nel vallone dei Camosci, alle spalle del rifugio, seguendo le tracce quasi sempre presenti che conducono all'imbocco del canale dei Camosci.
Giunti ad una bifocazione, prendere il canale di sinistra e risalirlo fino alla sua sommità. Usciti in cresta, brevemente si arriva in cima.

Discesa :
La discesa si effettua lungo il versante dei Piani di Artavaggio puntando all'evidente Rifugio Nicola (costruzione piramidale con il tetto in lamiera.)
Da qui, seguire poi le tracce che portano nuovamente a Moggio.

remarks

In condizioni di neve ben assestata, il canalone è da percorrere con piccozza e ramponi. La discesa si può invece effettuare con le ciaspole ai piedi stando attenti ad un paio di passaggi piuttosto esposti.

Giro ad anello assai remunerativo. Sicuramente uno dei miglioi itinerari della zona.

Accesso :
Da Lecco, seguire la strada della Valsassina fino al Colle di Balisio. Qui, svoltare a destra e seguire le indicazioni per Moggio. Giunti in paese, imboccare la strada per la Culmine di San Pietro. Lasciare l'auto in prossimità di un grosso parcheggio dotato di tavoli e panche per il pic nic.

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Piccozza e ramponi. Ciaspole facoltative anche se la traccia è quasi sempre presente.

Associated routes

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr