Campanile Basso di Brenta : Via normale (Berger - Ampferer)

Campanile Basso di Brenta : Via normale (Berger - Ampferer)

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

View in other lang fr

Licence

General

route_types: return_same_way
activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

AD+  
4c > 4c

    II    P2 

heights

elevation min/max : 2491 m / 2883 m

height_diff_up: 392 m

height_diff_difficulties: 260 m

route_history

Otto Ampferer e Karl Berger, 18 agosto 1899.

description

285172

Via

Si attacca presso la bocchetta del Campanile Basso a 2600 metri sul versante S. Ci si abbassa di qualche metro fino ad un terrazzino ghiaioso. Si salgono 35 metri di rocce gradinate di II+. Si affronta un caminetto di III- che corre da destra a sinistra. All’uscita si giunge ad un comodo terrazzo sotto la celebre parete Pooli : prima delle due maggiori difficoltà dell’ascensione. Per 35 metri si sale pressoché in verticale con passaggi di IV/IV+ utilizzando appigli lisciati dall’uso ed un po’ rovesci. Il tratto presente 4 chiodi in loco e termina presso un terrazzino a picco sullo spigolo SE. Di lì si prosegue qualche metro verso E e si affronta un caminetto di III/II che porta su una evidente cengia. La si percorre verso destra (ormai sul versante E) fino a due chiodi di sosta ed un ometto. Si attacca in direzione verticale 25 metri di II+ e si giunge alla base del camino a “Y”. Si prende preferibilmente quello di destra dei due rami e con arrampicata di III+ esposta e a tratti disagevole per la strettezza del camino. All’uscita ci si trova sulla cengiona denominata “stradone provinciale”. La si percorre verso destra tagliando tutta la parete N fino a giungere all’inizio dello Spallone : la caratteristica spalla che caratterizza lo spigolo NW del Campanile. Da lì si prosegue per delle facili placche ed un caminone da affrontare preferibilmente con tecnica schiena-gambe standovi all’interno. Si esce sullo spazioso “albergo al sole”: un terrazzo sul lato sinistro della parete W. Si risale verso sinistra al terrazzo Garbari e con una doppia di 15 metri od una facile arrampicata ci si cala al pulpito sullo spigolo NW denominato terrazzo principe del Belgio. Traversando ora di nuovo sulla parete N con passaggio mozzafiato sullo strapiombo si giunge all’attacco della parete Ampferer : ultima difficoltà della via (IV), esposizione notevole. Si percorrono 35 metri prima per un piccolo diedro poi traversando a sinistra sotto un tetto e ritraversando a destra dopo un piccolo tetto (IV+, forse variante alla normale ma di facile superamento perché ben appigliato). Altri 25 metri abbastanza facili portano sul terrazzo sommatale e alla campana…di vetta.

Discesa

Discesa con 11 doppie lungo la via di salita (preferibilmente con una corda da 60 metri, ma fors’anche da 50). Ancoraggi molto buoni.

  1. Da 7 metri sotto la vetta lungo lo spigolo NW ad un anello.
  2. Di lì sempre sullo spigolo al terrazzino principe del Belgio.
  3. A metà del camino sopra la parte terminale dello “stradone provinciale”.
  4. Allo “stradone provinciale”.
  5. Da pochi metri sotto la fine del camino di destra del camino a “Y” alla “diramazione.
  6. Alla base del “tronco” sulla cengetta.
  7. Da sopra la parete Pooli a metà (difficoltà nel prendere l’anello poiché posto 1 metro all’interno rispetto alla calata : si rimane penzoloni finchè non si prende la “rincorsa” in volo e ci si ancora…).
  8. Da metà della Pooli alla fine superiore del caminetto di III-.
  9. Alla base del caminetto poco a sinistra scendendo.
    10-11. Altre due doppie portano alla base della via.

remarks

Si gira su tutti i versanti del torrione.
Itinerario interessante che affronta un monolite apparentemente insuperabile con difficoltà tutto sommato medie.
Complesso anche per la discesa.

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Set di friends, rinvii, nuts, corda 60 m, casco, cordini.

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • ca
  • de
  • eu
  • es