Punta di Rabuigne : da Rhêmes Notre Dame per il Col Fenêtre

Punta di Rabuigne : da Rhêmes Notre Dame per il Col Fenêtre

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Map

  • Escursionista - ESC03 - Valgrisenche - Val di Rhemes

Licence

General

activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

F+  
T4 

heights

elevation min/max : 1700 m / 3261 m

height_diff: +1800 m / -1800 m

slope: 35°

orientations

E W S N

description

Poco prima del paese di Bruil in Val di Rhemes 1723m, all'altezza del campeggio "Marmotta" prendere il sentiero n.15 verso il Colle Fenetre. Da qui passa anche l'alta via n.2, quindi la cartellonistica indica sia 15 che 2.
Dopo un pò di tornanti si arriva alla Malga di Torrent 2179m. Il Col Fenetre è ben visibile sullo sfondo. Continuare lungo l'alpeggio pianeggiante fino a che il sentiero si impenna decisamente. Con molti tornanti spesso ripidi si arriva al Col Fenetre 2840m

Scendere dall'altro lato seguendo il sentiero lungo la destra orografica. Una volta scesi di 100/150m, abbandonare il sentiero per inoltrarsi nella pietraia alla base della Cima di Bouc. Con un lungo taglio su pietre instabili, andare a congiungersi con la via normale che sale dallo Chalet de l'Epèe (quelche raro ometto).
Seguire quindi l'itinerario comune fino alla cima della Rabuigne. Il piccolo ghiacciaio di Bouc, diventa pericoloso in stagione avanzata, quando spesso vi esce il ghiaccio vivo. Tenere presente questo fattore, perche questo innocuo ghiacciaio in inverno appare come un ripido pendio nevoso, mentre in tarda estate diventa insalibile.

remarks

Alternativa alla abituale salita dal versante Grisenche. Un pò più lungo il dislivello, ma più bello l'ambiente del vallone di Torrent in Val di Rhemes racchiuso nell'anfiteatro roccioso tra la Grande Rousse e la Becca di Tei.
Il difetto è che una volta svalicato il Col Fenetre bisogna perdere 100/150m per aggirare la bastionata rocciosa della Cima di Bouc 3107m.
Il sentiero che scende nel vallone di Bouc e la salita sull'omonimo ghiacciaio si trovano sugli opposti versandi del vallone. Quindi è obbligatorio perdere quota, da recupeare al ritorno cosi da aggiungere 250/300m di dislivello alla salita già lunga.

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Associated routes

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr