Passo della Pioda : Traversata Gabiet - Otro

Passo della Pioda : Traversata Gabiet - Otro

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Map

  • Swisstopo - 47 - Monte Rosa
  • Swisstopo - 294 - Gressoney
  • Swisstopo - 1368 - Zermatt Süd

Licence

General

activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

AD / S4

heights

elevation min/max : 2350 m / 2900 m

height_diff: +550 m / -1700 m

orientations

E W S N

description

La parte iniziale e finale della traversta coincide con l'itinerario del P.sso della Coppa.
Arrivati nella parte alta del vallone del p.sso della Coppa , circa a quota 2600 m , presso un vasto anfiteatro cosparso di enormi blocchi rocciosi andare verso SE e salire verso un canale poco evidente a N della quota 2972m. Risalire tutto il canale , prima abbastanza largo , poi via via più stretto ( 10 m. circa )fin dove possibile con gli sci , poi a piedi ( 300 m. a 35°/40° con una breve impennata a 2/3 sui 45° ). In ultimo un breve traverso verso N , al di sopra di una piccola conca pianeggiante non individuabile dal basso, porta allo stretto P.sso della Pioda 2900 m. circa ( 2,30h dalla diga del Gabiet).
Discesa : scendere nell'evidente canale verso SE nel vallone d'Otro ; piuttosto ripido e stretto all'inizio poi sempre più largo ma su pendenza sempre sostenuta .
Scendere obliquando verso S e giunti al di sopra di un grande dosso morenico scenderlo andando piuttosto verso sinistra ( attenzione , zona facilmente soggetta ad accumuli di neve instabile ; pericolo valanghe ). Si perviene ad un ombrosa ed ampia conca a 2300m. ca. , tra l'alpe Granus 2338m. e lo sperone roccioso su cui è posto il bivacco Ravelli 2503m. ( ben visibile , di colore giallo ). Qui ci si ricongiunge all'itinerario che proviene dal l'itinerario del P.sso della Coppa e si scende ai villaggi di Otro ed infine ad Alagna Valsesia.
(per l'intera discesa , se effettuabile interamente sci ai piedi sino in paese ad Alagna , calcolare circa 2/2,30 h )

remarks

La quota 2900m. è riportata nel foglio 109 dell'IGC , mentre sulla guida ai monti d'Italia " Monte Rosa " del Gino Buscaini viene riportato il P.sso della Pioda quotato 2900m. circa .
Valico utilizzato esclusivamente da qualche cacciatore .

Itinerario poco frequentato , per via degli accessi complessi e faticosi oltrechè pericolosi ; è stato relazionato qualche anno addietro nella guida sullo scialpinismo in Valsesia del Marco Maffeis

Nonostante l'esposizione poco favorevole della discesa orientata a E-SE , le condizioni si presentano spesso ottimali per via del fatto che l'immensa parete N del Corno Bianco , incombe su tutto il percorso e crea un cono d'ombra che permette al manto nevoso di rimanere polveroso per lunghi periodi

Alloggio :
Hotel e pensioni ad Alagna ; rifugio del Gabiet

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Eventualmente picca e ramponi se i canali di salita e/o discesa fossero gelati

Associated routes

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • fr
  • en
  • de
  • eu