Presanella : Da Stavel per il Rif.Denza

Presanella : Da Stavel per il Rif.Denza

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Licence

General

route_types: return_same_way
activities:
durations: 2 day(s)

quality: medium

Rating

PD / S3

heights

elevation min/max : 1200 m / 3556 m

height_diff: +2356 m / -2356 m

gear

glacier_gear: glacier_safety_gear

orientations

E W S N

description

1° Giorno

Salita al Rifugio Denza

da Stavel 1234 m seguire il fondovalle passando per i Masi Stavel 1273 m ed in seguito per il ripido sentiero attraverso il bosco fin a raggiungere un ampio e ripido pendio, con di norma grossi resti di valanga provenienti dal versante NE del Corz di Stavel 2635 m, che per il detto pendio ci si alza verso S fino a circa 1800 m, dove presso un restringimento e bisogna fare attenzione ad un passaggio obbligato da destra verso sinistra E, scavato nel roccione detto "Scalazza" nel quale, appunto, è scavato il sentiero estivo, dopo circa un centinaio di metri di dislivello si raggiunge la stradina proveniente dai Pozzi Alti, che seguendola dopo alcuni tornanti a circa 2080 m bisogna fare un ripido traverso a mezzacosta sottostante a E del Croz di Stavel 2635 m (prestare particolare attenzione in questo tratto), fino a giungere in direzione SSE in vista del rifugio.

2°Giorno

Salita

dal Rifugio Denza 2298 m superare, salendo in direzione SSE in vista della parete nord della Presanella, la morena laterale, a circa 2520 m in direzione SW in leggera salita a 2600 m circa raggiungere la Vedretta Presanella e seguirla sempre verso SW fino a superare un tratto abbastanza ripido fra quota 2700 m e 2900 m, in seguito arrivati nei pressi del Passo Cercen 3022 m senza raggiungerlo piegare verso SE superando la zona più insidiosa della Vedretta Presanella (crepacci possibili) fino a raggiungere per un ripido pendio la Sella Freshfield 3375 m, compresa fra la Cima di Vermiglio 3458 m a sinistra N ed il Monte Gabbiolo 3458 m a destra S, poco prima della sella è possibile salire facilmente anche il Monte Gabbiolo per un ripido pendio nevoso esposto a NE di circa 100 m di dislivello (prestare attenzione), che se le condizioni lo permettono è possibile raggiungere la cima con gli sci ai piedi.
Dalla Sella Freshfield 3375 m calarsi per pochi ripidi metri a S, senza sci con pochi passi su roccia, poi con ampio giro in senso orario puntare alla sella sottostante la vetta, che si raggiunge percorrendo a piedi l'ultimo facile tratto.

Discesa

come via di salita, oppure: senza ripassare dal Rifugio Denza 2298 m è possibile con buone condizioni di neve, percorrere per tutta la sua lunghezza la Vedretta Presanella che con sciata molto remunerativa si scendere per il vallone principale raggiungendo la piana sottostante nei pressi della quota 1872 m ed il Baito di Presanella 1850 m circa, da dove con breve risalita di 100 m di dislivello nel bosco di larici, si raggiunge di nuovo l'itinerario di salita, che per esso si scende a valle.

remarks

Esposizione: il primo giorno generalmente E e NE, il secondo giorno dapprima N e NE, oltre la Sella Freshfield 3375 m S e SW diversi tratti potezialmente pericolosi, anche prima di raggiungere il rifugio nel traverso ad E del Croz di Stavel 2635 m.
Da intraprendersi solo con neve assestata.

Rifugio Denza

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

external_resources

Se vi interessa vedere il panorama che si gode dalla cima cliccate quì:
www.alpen-panoramen.de/panorama.php?pid=3380

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr