Basodino : Da Robiei / Rifugio Basodino

Basodino : Da Robiei / Rifugio Basodino

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Map

  • Swisstopo - 42 - Oberwallis
  • Swisstopo - 265 - Nufenenpass
  • Swisstopo - 1271 - Basòdino

Licence

General

route_types: return_same_way
activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

2.1 / E1
PD- / S3
R3

heights

elevation min/max : 1891 m / 3272 m

height_diff: +1381 m / -1381 m

gear

glacier_gear: glacier_safety_gear

orientations

E W S N

description

Salita

Si parte dalla Capanna Basodino o da Robiei 1891m arrivo della funivia che sale da San Carlo. Da qui imboccare la valletta in direzione W risalendola mantenendosi preferibilmente sul lato destro. Raggiungere Randinascia (2156m) la valle diventa pianeggiante e sulla sinistra si individua un piccolo colle, 2252m, che porta in direzione del Basodino (S), raggiunto il colle piegare in direzione Sud e attraversare un paio di avvallamenti in saliscendi (non necessarie le pelli) fino a raggiungere la bastionata del bacino glaciale del Basodino, nei pressi della quota 2228m.
Risalire i pendii tenendosi preferibilmente a destra della morena (Nord) fino al termine della stessa da dove ci si innalza sempre su pendenze mai sostenute, a circa 2700m si raggiunge il ghiacciaio sù bei pendii e in direzione SW si arriva ad un'intaglio a quota 3100m sulla cresta E, fra due rocce evidenti anche da lontano (deposito sci).
Percorrendo la facile cresta si giunge facilmente in vetta in circa 15 minuti (60m), aggirando alcune rocce piuttosto sul lato Sud (Val d'Antabia).
E' possibile salire anche il Pizzo Cavergno 3223m (più sciistico) per una delle 2 crestine di neve abbastanza ripide ma facili, o quella ENE, o quella S dal passo di quota 3152 m.

Discesa

a) per la via di salita, con un paio di brevi risalite fra la q. 2228 m e la q.2252 m per raggiungere di nuovo Randinascia 2156m.
b) in condizioni sicure e previa verifica della possibilità di percorrere le gallerie della strada fra Robiei ed il lago Zott si può decidere di scendere direttamente al lago di Zott 2140 m con bella discesa diretta dalla vetta. Per rientrare a Robiei conviene percorrere la strada superando alcune barriere rocciose per mezzo di alcune gallerie: verificarne alla partenza l'accessibilità delle entrate.

remarks

  • Corto canale di S3 alla partenza, il resto del itinerario si svolge tutto su larghi pendii S2.
  • Per raggiungere Robiei 1891 m da San Carlo 938 m deve funzionare la funivia, altrimenti bisogna partire dal basso con un dislivello supplementare di 1000m !! Oltre tutto vedi note relative alle difficoltà.
  • La salita da San Carlo 938 m è molto pericolosa in caso di improvvisi innalzamenti della temperatura, per causa dei ripidi versanti, quando questi non sono ancora scaricati. Poi in discesa fra l'Alpe Campo 1388m e San Carlo 938m il terreno è poco adatto allo sci a meno di seguire interamente la strada.
  • Generalmente NE, prende presto il sole.

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Corda, ramponi e piccozza

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de