Äbeni Flue : dall’Hollandiahütte

Äbeni Flue : dall’Hollandiahütte

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

View in other lang fr

Map

  • Swisstopo - 42 - Oberwallis
  • Swisstopo - 264 - Jungfrau
  • Swisstopo - 1249 - Finsteraarhorn

Licence

General

route_types: return_same_way
activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

2.2 / E1
PD / S3

heights

elevation min/max : 3235 m / 3962 m

height_diff: +727 m / -2422 m

gear

glacier_gear: glacier_safety_gear

Access

lift_access : yes

orientations

E W S N

description

Accesso all’Hollandiahütte

  • Per raggiungere l’Hollandiahütte l’itinerario più comodo,non certo il più economico, è quello dello Jungfraujoch. Scendere lungo lo Jungfraufirn dapprima verso SW, poi SE verso Konkordiaplatz, Q. 2740 ai piedi del Kranzberg. Risalire il Grosser Aletschfirn in direzione della Lötschenlücke ( 3178 m) sulla destra della quale è posta la capanna ( ore 2 ½ da Konkordiaplatz),
    Per recarsi dallo Jungfraujoch alla Lötschenlücke, si può anche passare per il Louwitor, 3676 m, nello stesso tempo di 3-4 ore
  • Per salire all’Hollandiahütte da Blatten calcolare 7-8 h
  • Per salire all’Hollandiahütte da Fafleralp, 5h

Salita all'Äbeni Flue

Dall’Hollandiahütte ( 3235 m ) si sale in direzione NO l’Äbeni Flue Firn - crepacci all’inizio- lungo l’Anungrat. Si devia poi per pendii molto dolci verso destra fino ai piedi del pendio più ripido che porta alla depressione tra la vetta e la Q 3928m. Seguendo la cresta, ci si porta in vetta.

Discesa per la Lötschental

Per l’itinerario di salita fino alla Lötschenlücke, quindi scendere verso WSW nella conca glaciale di Grossi Tola, poi verso destra ai piedi della cresta Chumme Rigg per aggirare la zona crepacciata da Nord. Proseguire la discesa nel mezzo del Langgletcher sino a poco prima della sua lingua terminale.
Deviare verso sinistra alla morena laterale di Gandegga, poi lungo la riva orografica sinistra del torrente Lonza raggiungere Fafleralp ( 1700 m ), termine della strada carrozzabile. Neve permettendo si può scendere fino a Blatten ( 1540 m ).
In stagione a Fafleralp è disponibile un servizio di navetta ( 5 CHF ) per raggiungere Blatten, da dove si può proseguire in postale fino alla stazione di Goppenstein, sulla linea del Lötschberg.

Discesa per l'Anungletscher

Dalla vetta si rimane in cresta (W) cercando di perdere il meno quota possibile. Si sfiora poco a S l’Abeni Flue Joch 3699m e si costeggiano le propaggini SE del Mittsaghorn fino ad uno spiazzo a quota 3600m circa. Si risalgono i 50 metri che separano dall’Anu Joch. Oltre il colle si scende per il ripido pendio (200m, 45°, S4) facendo attenzione alla grande crepaccia terminale che sta alla base di tutto il pendio. Giunti sull’Anungletscher si tiene sempre la sua sinistra orografica stando lontano dai seracchi sotto le rocce della Anungrat. Si giunge così sul Langgletscher in Loetschental donde, tenendosi preferibilmente sul lato sinistro della stessa si giunge ai prati di Gletscher Stafel e Fafleralp.

remarks

Sud fino alla Lötschenlücke, poi W

Accesso :
Jungfraujoch (3475 m)
Stazione terminale della ferrovia alla Jungfrau. Accesso da Brig con la ferrovia del Lötschberg, a Spiez, Interlaken Ost e la linea dell’Oberland bernese a Grinderwald o Lauterbrunnen, poi alla Kleine Scheidegg con la JungfrauBahn ( 139 CHF da Brig )

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • ca
  • de
  • eu
  • es