Eggenmandli : Da Attinghausen via Surenenpass

Eggenmandli : Da Attinghausen via Surenenpass

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

View in other lang fr

Map

  • Swisstopo - 37 - Brünigpass
  • Swisstopo - 245 - Stans
  • Swisstopo - 1191 - Engelberg

Licence

General

route_types: traverse
activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

3.1 / E1
PD / S4

heights

elevation min/max : 1531 m / 2448 m

height_diff: +1000 m / -2000 m

Access

lift_access : yes

orientations

E W S N

description

Salita

Da Attinghausen, tramite teleferica raggiungere Brusti (1525 m).
Da qui si segue (W) per Ruteli salendo la dorsale evidente (Grat) che conduce al Surenenpass; in caso di condizioni primaverili si può seguirla lungo il sentiero estivo, che presenta alcuni punti ove occorre camminare per pochi metri, con passaggi esposti attrezzati con corda fissa, oppure, in inverno oppure dopo una nevicata, si può prendere il valloncello alla destra della dorsale (N) e ricongiungersi all'itinerario nei pressi di Nussfruttli (1953 m).
Dopo un traverso sotto le bastionate del Blackenstock (evitabile stando in basso nella conca), ultimo tratto ripido, attenzione all'eventuale cornice, si raggiunge il Surenenpass (2291 m) quindi, stando a S della cresta, si raggiunge facilmente la vetta dell'Eggenmandli (2448 m) sci ai piedi.

Discesa

si effettua per il ripido versante N della vetta (S4): dopo pochi metri tenere la sinistra per evitare le rocce e scendere verso la direzione più evidente oppure per i vari canali che conducono alla base della parete e poi seguire la valle sino a Eifrutt.
(In alternativa, sciatori in difficoltà sul ripido possono ridiscendere al Surenenpass per l'itinerario di salita, e poi E sino a Eifrutt)
In direzione E si scende il vallone in direzione delle lontane baite; un falsopiano porta al ponte 1385m antistante il lago (qui si ripella) e a Waldnachter Bergen 1402m (cappella e piccola teleferica) quindi, seguendo l'evidente carrareccia delimitata da pali, si sale in pochi minuti fino all'inizio del bosco (130m di ripellata o a piedi). Da qui, si aprono gli ampi pendii, abbastanza ripidi, che con bella sciata conducono a valle in direzione del parcheggio della funivia di Attinghausen.

remarks

Attenzione, la funivia si compone di due tronconi, il primo, brevissimo, parte direttamente da Attinghausen e può essere comodamente evitato salendo all'intermedia in località Ring (597m) per una strada a lato, stretta, con ampio parcheggio al termine per alcune decine di auto.
Il dislivello è contenuto ma vi è un disceto sviluppo. Con buon innevamento si può arrivare ad Attinghausen.
Il primo tratto di salita, dove ci sono i pochi metri da fare a piedi, può presentare difficoltà, specie dopo recenti nevicate, conviene aggirarlo nella valle a destra. In discesa si percorrono pendii che toccano a stima i 40°, e uno in particolare è anche di larghezza limitata.

Gita sconsigliata agli snowboarder per la presenza di traversi in salita e di un lungo falsopiano in discesa
La salita, lungo la dorsale, è quasi tutta al sole e la discesa è assolutamente tutta a Nord, all'ombra.

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Ramponi utili

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • ca
  • de
  • eu
  • es