Wetterhorn : per il Rosenlauibiwak

Wetterhorn : per il Rosenlauibiwak

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

View in other lang fr

Map

  • Swisstopo - 37 - Brünigpass
  • Swisstopo - 254 - Interlaken
  • Swisstopo - 255 - Sustenpass
  • Swisstopo - 1229 - Grindelwald
  • Swisstopo - 1230 - Guttannen

Licence

General

route_types: return_same_way
activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Download track as

Rating

3.1 / E1
AD- / S3

heights

elevation min/max : 2330 m / 3692 m

height_diff: +1400 m / -1400 m

route_length: 17.507 km

gear

glacier_gear: glacier_safety_gear

orientations

E W S N

description

Salita

1° giorno: da ROSENLAUI 1360 m (posteggio) seguire un sentiero ben marcato a destra E del torrente, salendo per il bosco fino a raggiungere e attraversare un primo ponte a q. 1408 m, dopo un paio di tornanti il successivo a q. 1487 m sul ROSENLAUISCHLUCHT. Attraversato il ponte di 1487 m salire per il sentiero nel bosco verso E, con numerosi tornanti fino a q. 1680 m (cartelli indicatori DOSSEN HÜTTE). Seguendo il sentiero attraversare in piano fino a raggiungere dopo circa 500 m verso S, la piana a q. 1700 m, che seguendo la valle verso SSW fino a circa 1850 m, poi dove si passa meglio guadagnare la morena del DOSSENWEG, continuando verso SSW fino all'imbocco dell'evidente e ripido canalino sottostante il bivacco. Risalire il canalino, passando per la q. 2284 m, poi in senso antiorario raggiungere il ROSENLAUI BIWAK 2330 m.

2° giorno: dal ROSENLAUI BIWAK 2330 m dapprima in piano verso SE a circa 2400 m raggiungere il ROSENLAUIGLETSCHER che a secondo delle condizioni in cui si trova è possibile superarlo alla base della DOSSENGRAT, per traversare successivamente a circa 2800 m verso SW al WELLHORNSATTEL 3200 m, oppure a circa 2500 m portarsi al centro del ROSENLAUIGRETSCHER e con percorso a tratti fra i crepacci verso SW fino a q. 2800 m. Alla piana di 2800 m verso SW, salire fino a circa 2900 m aggirando da destra a sinistra S le rocce della q. 3166 m (alcuni grossi crepacci. Adesso verso SE raggiungere il WELLHORNSATTEL 3200 m e valicarlo, poi in piano W entrando nella conca glaciale del HENGSTERENGLETSCH, percorrendo per tutta la lunghezza la detta conca si raggiunge il WETTERSATTEL 3508 m.
Dal WETTERSATTEL 3508 m salire ancora brevemente con gli sci poi a piedi per alcune ripide roccette (fittone per fare sicurezza) poi traversare a destra NE e imboccare il ripido canale nevoso esposto a SE 40/45° che lo si percorre per tutto il suo sviluppo fino a sbucare sulla calotta della cima.

Discesa:

come via di salita,(è possibile con ottime condizioni di neve, portando gli sci, scendere per il canale sotto la cima ma con difficoltà di S5, però il canale può essere rovinato dai continui passaggi a piedi) oppure tornati dal WETTERSATTEL 3508 m è possibile salire al MITTELHORN 3704 m, dapprima su pendenza moderata poi per gli ultimi 100 m di dislivello a piedi (eventualmente portando gli sci in spalla) per il ripido pendio W della cima, che per ultimo, per la facile crestina N si raggiunge la cima. Una volta raggiunta la cima, bisogna tornare indietro fin dove si è usciti in cresta e se si valuta che si può scendere sul versante Est, continuare ancora un poco 150/200 m di sviluppo nella medesima direzione, quindi immettersi a destra sul ripido versante Est del MITTELHORN (ripido per i primi 200 m di dislivello 40° e oltre) da 3500 m in giù per i belli e ampi pendii glaciali si scende di nuovo a 3200 m e ci si ricollega all'itinerario di salita nei pressi del WELLHORNSATTEL 3200 m. Una volta scesi fin sotto il bivacco alla q. 2068 m è possibile traversando verso WNW in leggera discesa verso la base della bella parete rocciosa del KLEIN WELLHORN 2701 m, Attraverando alcuni ripidi canali a circa 1900 m scendere a SCHWARZEFLUE (dove passa il sentiero estivo) fino a raggiungere il letto del torrente a 1520 m, attraversare il ROSENLAUISCHLUCHT, che passando di nuovo dal ponte di 1487 m si scende a valle.

remarks

Diversa gente sale in giornata, ma visto il notevole dislivello 2350m ca è consigliabile effettuarla in 2 giorni, anche per godersi maggiormente la discesa.

Percorso su ghiacciaio molto crepacciato, da effettuare solo con buone condizioni di innevamento e di stabilità dei pendii, specialmente nel tratto sotto il bivacco, diversi tratti con pericoli di scaricamenti specialmente nelle ore calde della giornata.

esposizione generalmente Settentrionale.

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Attrezzatura completa da scialpinismo.

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • ca
  • de
  • es
  • eu