Breithorn Occidentale : dal Colle del Breithorn e discesa dalla Porta Nera

Breithorn Occidentale : dal Colle del Breithorn e discesa dalla Porta Nera

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

View in other lang fr

Map

  • Swisstopo - 47 - Monte Rosa
  • Swisstopo - 284 - Mischabel
  • Swisstopo - 1348 - Zermatt
  • Escursionista - ESC07 - Valtournenche - Monte Cervino

Licence

General

route_types: traverse
activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

2.2 / E1
PD / S3

heights

elevation min/max : 3817 m / 4164 m

height_diff: +350 m / -2560 m

gear

glacier_gear: glacier_safety_gear

orientations

E W S N

description

La discesa dello Schwarzegletscher è un grandioso fuoripista in alta montagna di rara bellezza, impegnativo e da non sottovalutare.

Avvicinamento

  • Dal Klein Matterhorn 3880m ci si porta sul Plateau del Breithorn e quindi al Breithornpass (m 3824)
  • Dal Plateau Rosà 3480m si scende 50m e si sale lungo le piste al Plateau del Breithorn, e quindi al Breithornpass (m 3824).

Salita

Dal Breithornpass per la parete sud si sale alla cima occidentale, sci ai piedi fino in vetta.
Ridiscesi al passo, si percorre W il Grande Ghiacciaio di Verra, sotto i versanti meridionali dei Breithorn, perdendo quota il meno possibile ma restando sotto alle ampie terrazze glaciali che conducono al bivacco Rossi-Volante. Aggirato lo sperone roccioso sotto la Roccia Nera su cui sorge il bivacco, si sale dolcemente allo Schwarztor, cioè alla Porta Nera, che si apre fra la Roccia Nera e il Polluce.

Discesa

Dalla Porta Nera dapprima ci si può tenere sia sul lato destro del ghiacciaio (Schwarzegletscher) che al centro. Fra i 3200 e i 3000 metri si attraversa una seraccata che con scarso innevamento può presentare serie difficoltà. Verso i 3000 m il ghiacciaio diventa meno ripido e crepacciato e più agevolmente si continua fino a raggiungere il Gornergletscher. Lo si percorre fino alla strozzatura della ripida fronte glaciale (2200m circa), un orrido a volte difficoltoso (attrezzatura adeguata!), superata la quale si percorre sulla destra la mulattiera e poi la strada innevata fino al ponte 1945m, si attraversa il fiume e si risale brevemente (50m) fino a collegarsi alla pista di sci che in pochi minuti conduce alla funivia di Furi (m 1864).

Logistica

Rientro a Cervinia

  • Da Furi con impianti di risalita a Plateau Rosà e rientro a Cervinia lungo le piste. Attenzione agli orari delle ultime risalite.

Rientro a Zermatt

  • Da Furi pista da sci fino a Zermatt, quindi bus navetta elettrico (gratuito) fino alla Stazione di Zermatt. Da Zermatt treno per Tasch (5€), corse ogni 20 minuti.

remarks

Non meno di 4-6 ore per percorrere l’intero itinerario dal Klein Matterhorn a Furi.
E’ consigliabile informarsi presso le Guide del Cervino (0166 948169) o presso il Rifugio Guide del Cervino sulle condizioni dello Schwarzegletscher e della fronte del Gornergletscher.
Calcolare i tempi per non trovarsi a Furi a impianti chiusi e mancare il ritorno a Cervinia!
La gola della strozzatura del Gorner Gletscher può essere di delicato superamento e dilatare i tempi.

Dislivelli:
Plateau Rosà > Breithorn -50m +770m
Breithorn > Porta Nera -340m +100m

gear

external_resources

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • en
  • ca
  • de
  • eu