Piz Uccello (Cima N) : da Nufenen per il Mittaghorn ed il Tempahorn

Piz Uccello (Cima N) : da Nufenen per il Mittaghorn ed il Tempahorn

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Map

  • Swisstopo - 43 - Sopra Ceneri
  • Swisstopo - 267 - San Bernardino
  • Swisstopo - 1254 - Hinterrhein

Licence

General

route_types: traverse
activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

F+  
2
 

heights

elevation min/max : 1559 m / 2798 m

height_diff_up: 1500 m

orientations

E W S N

description

Da Nufenen verso W andare al ponte di quota 1559m. Ora sulla sinistra del fiume raggiungere i prati di Äbi 1570. Qui, proprio ove indicato su CNS, stacca il sentiero per l' Alp Cadriola (esso non è per nulla facile da individuare alla partenza; addentrarsi nel fitto del boschetto!). Seguire fedelmente il sentiero che ben visibile (tranne alla partenza) conduce alla baita di quota 1963m. Traversare allora alla quota di circa 1950m il solco del Kapelbach. Ora per pendii erbosi mediamente ripidi, in direzione WSW, raggiungere la dolce vetta del Mittaghorn 2363m. Da essa seguendo leggermente sulla sinistra il filo della cresta salire senza difficoltà al Tempahorn 2618m. Scendere poi facilmente alla sella prativa di quota 2543m. Proseguire alla volta della quota 2668m; un primo risalto roccioso si aggira sulla destra per un facile canaletto detritico. Senza altri particolari difficoltà si giunge alla quota 2668m. In breve scendere alla successiva sella. Ora seguire il filo dello sperone (I°) che cala dalla conca sottostante la Bocchetta del Diavolo 2760m circa. Un tratto particolarmente ripido, si aggira sulla sinistra su faticosi e mobili sfasciumi. Sbucati nella conca (solitamente nevosa) salire alla sella (2760m circa) situata sulla cresta fra la quota 2798m e l'anticima SW del Piz Cavriola. Ora per cresta raggiungere la quota 2798m; scendere quindi per la sua cresta SW. Essa ad un tratto si fa molto affilata. Seguire il filo (affilato, friabile e molto esposto; una trentina di metri, I° e II°). Superato questo ostico tratto le difficoltà cessano totalmente ed in breve con un ultima risalita si raggiunge la vetta del Piz Uccello N 2724m.

DISCESA: per il medesimo itinerario. Naturalmente sarebbe molto meno faticoso scendere per la via comune a San Bernardino e con il Bus far rientro a Nufenen...

remarks

Traversata che a dispetto della valutazione d'insieme (F+), si svolge su terreni selvaggi e poco frequentati... Da non sottovalutare. Il passo più ostico è rappresentato dalla crestina affilata da scendere dalla quota 2798m.

"Bocchetta del Diavolo" 2760m circa. Senza nome su CNS, questo toponimo singolare e derivante da qualche tenebrosa leggenda, si addice alla sperduta posizione di questo luogo...

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Picozza e ramponi se nella parte alta dell'itinerario vi fosse ancora una discreta quantità di neve.

Associated routes

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • fr
  • es
  • eu
  • ca
  • de
  • en