Col de Marinet : Da Grange Collet ai Lacs de Roure per il Col de Maurin con salita al Col de Marinet

Col de Marinet : Da Grange Collet ai Lacs de Roure per il Col de Maurin con salita al Col de Marinet

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Map

  • IGN - 3538ET - Aiguilles de Chambeyron - Cols de Larche et de Vars

Licence

General

route_types: traverse
activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

2.2 / E1
F+ / S2
T2 

heights

elevation min/max : 2006 m / 2784 m

height_diff: +900 m / -900 m

orientations

E W S N

route_history

Antico passo di comunicazione tra Italia e Francia

description

Da Grange Collet, raggiungibile in estate in auto su strada sterrata ( vedi accesso estivo [[|http://www.camptocamp.org/parkings/120672/it/campo-base-chiappera]] ) proseguire sulla mulattiera con indicazione T13 in direzione N, lasciando a destra la mulattiera per il Colle di Bellino. Dopo alcuni tornanti, ad un bivio prendere la mulattiera selciata a sinistra, lasciando la strada che porta alla Grange Seimandi. Lasciati a sinistra alcuni ruderi, per una successione di dossi e tratti pianeggianti si raggiunge un pianoro che rinserra il lago della Sagna del Colle (m 2434). Con un'ultima rampa e un traverso si raggiunge il Col de Maurin (m 2640), storico passaggio tra Italia e Francia. Ignorare il bel sentiero selciato che scende verso Maljasset, proseguire verso destra per tracce che, superando cordoni morenici di antichi ghiacciai, portano in vista del Lago S (o inferiore) di Roure (m 2653)
Con l'aiuto di una buona mappa è possibile visitare gli altri laghi, muovendosi su tracce di sentiero.
Ritornati al Col de Maurin si può salire al vicino Col de Marinet (m 2784) che domina la valle dei Lacs de Marinet e offre una splendida vista sull'Aiguille de Chambery.
Discesa per lo stesso itinerario di salita.

**Itinerario sciistico
come quello escursionistico fino alle Grange Seimandi, poi, senza via obbligata risalire i pendii retrostanti le baite fino alla conca del lago e, da lì, al colle con pendii ampi e solivi.

remarks

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • fr
  • en
  • de
  • eu