Piz Cavardiras : Spigolo S

Piz Cavardiras : Spigolo S

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Map

  • Swisstopo - 38 - Panixerpass
  • Swisstopo - 256 - Disentis / Mustér
  • Swisstopo - 1212 - Amsteg

Licence

General

route_types: loop
activities:
durations: 1 day(s)

quality: medium

Rating

AD+  
5b+
    III    P2 

heights

elevation_max: 2948 m

height_diff_difficulties: 350 m

difficulties_height: 2600 m

orientations

E W S N

route_history

H.Bernhard e P.Condrau, 1949

description

Classica salita di cresta, con alcuni tratti fotogenici, nel complesso su roccia buona. Le maggiori difficoltà sono concentrate prima dell'ultimo salto, lungo una lavagna granitica che si supera con una agevole dulfer. Ambiente solitario e assai poco frequentato, a dispetto delle comitive chiassose che si incontrano sui sentieri.

288982

Avvicinamento

Da Disentis si sale a Plaun Tir (1991 m) lungo una stradina sterrata pagando il pedaggio presso il Municipio, oppure in funivia a Caischavedra. In entrambi i casi si prosegue seguendo le indicazioni per il Brunnipass (2739 m); dopo due ore di marcia, giunti in prossimità della cresta sud, si abbandona il sentiero e si risale un canale di sfasciumi e blocchi che porta a un colletto, in prossimità del quale attacca la via (2600 m circa). Calcolare 4 ore abbondanti per la via e almeno tre ore per la discesa.

Via

Da completare…
Vedere schizzo.

Discesa

Ci sono varie possibilità; si può percorre il versante nord della montagna su ripidissimi sfasciumi, con qualche breve tratto in arrampicata, in direzione della Chamanna da Cavardiras, raggiungendo un pianoro morenico, indi risalendo al Brunnipass e di qui rientrando per il sentiero utilizzato in salita. Oppure si può percorrere parte della cresta est e scendere alla base della parete con qualche breve doppia, rientrando a Plaun Tir per il versante est. O ancora si può percorrere la cresta ovest fino al Brunnipass. Ad ogni modo la discesa é lunga e complicata, con parecchi tratti delicati.

remarks

  • 10 lunghezze
  • Impegno: via di varie lunghezze, oltre i 200 metri, avvicinamento da 1 ora, ritirata comoda
  • Attrezzatura: via alpinistica con protezioni tradizionali, mediamente proteggibile, con protezioni più rade, ma voli senza conseguenze (R2)
  • Roccia: gneiss
  • Difficoltà: V+ (obbl) // V+ AD+
  • Accesso stradale: Milano- Chiasso- Bellinzona ­ Biasca ­ Passo del Lucomagno - Disentis

gear

una scelta di dadi e friends.

external_resources

F.Malnati, Ascensioni scelte nella Svizzera centrale, CAI Varese 1981

Associated routes

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • de
  • ca
  • eu
  • en
  • fr