Grigna Settentrionale / Grignone : Magic Line (parete W)

Grigna Settentrionale / Grignone : Magic Line (parete W)

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Map

  • Swisstopo - 48 - Sotto Ceneri
  • Swisstopo - 287 - Menaggio

Licence

General

route_types: loop
activities:
durations: 1 day(s)
configuration: goulotte

quality: medium

Rating

TD-   4  M5    IV    P4 

heights

elevation min/max : 1300 m / 2410 m

height_diff: +1300 m / -200 m

height_diff_difficulties: 400 m

difficulties_height: 2000 m

slope: 90

orientations

E W S N

route_history

Benigno Balatti e soci nel dicembre 2003.
Ripetuta in solitaria da Ivo Ferrari e Lorenzo Festorazzi nel 2007.

description

Dal Rifugio Cainallo (Esino Lario), passando per la Forcella di Prada e il Rifugio Bietti, si segue l'itinerario che porta al Canalone W.
Si comincia con il classico accesso della Goulottina.

Descrizione tiri (prendendo anche quello in comune con l'W):

L1: 30m
Dopo il canale di neve pressata, comincia la goulottina con muretto a 70°. Poi muretto di 1 metro a 90° (chiodo a destra) inizialmente poco fornito ma con ottima uscita.
In alternativa traverso delicato a destra e rientro.

L2: 120m
Pendio su neve dura (60°) con passaggio crepaccia delicato e un saltino di ghiaccio. Conserva.

L3: 60m
Tiro chiave (se non c'è la via non ha senso). Primi metri verticali su ghiaccio, poi canale a 60°. Sosta su chiodi (da mettere) su scoglio roccioso.

L4: 60m
Superare una bastionata per una goulottina posta leggermente a sinistra e non molto inclinata (75 max). Si esce su un pendio ripido (65°) superando un risaltino per sostare presso delle rocce.

L5: 40m
Partenza delicata per placche di ghiaccio e neve. Dopo 30 metri si giunge alle rocce sotto la cornice. Ci si protegge bene sulle rocce per il traverso che permette di superare la cornice. Ovviamente il tutto varia in funzione delle condizioni sia del pendio che della cornice.

remarks

Superba salita. Da cogliere al momento giusto poichè molto effimera. Se il terzo tiro non è in ghiaccio, la via perde di senso in questa stagione.

gear

Viti da ghiaccio corte, chiodi da roccia, due attrezzi da ghiaccio tecnici. Soste tutte da attrezzare (su roccia tendenzialmente).

external_resources

Associated routes

Associated articles

Associated books

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • de
  • ca
  • eu
  • en
  • fr