Cima di Rosso : parete N, Via Amstutz Bonacossa

Information

General

General

route_types: return_same_way
activities
durations: 2 day(s)
configuration: glacier

quality: medium

heights

heights

elevation min/max : 1815 m / 3369 m

height_diff: +1554 m / -1554 m

height_diff_difficulties: 450 m

difficulties_height: 2900 m

Rating

Rating

D-     III    P4 

gear

gear

glacier_gear: glacier_safety_gear

orientations

orientations

E W S N

Maps

Maps

  • Swisstopo - 44 - Passo del Maloja
  • Swisstopo - 268 - Julierpass / Pass dal Güglia
  • Swisstopo - 1276 - Val Bregaglia

Licence

Licence

description

Salita

Dal rifugio scendere sul sottostante ghiacciaio pianeggiante del Forno e percorrerlo fino ai piedi della parete nord della Cima di Rosso.
La scalata si svolge sullo scivolo di sinistra a Est dello sperone roccioso che divide l'intera parete Nord.
Si supera la crepaccia terminale, tenendosi, per quasi tutta la salita, al centro o a destra verso lo sperone roccioso centrale (50°-55°).
Usciti sulla cresta (a est della cima) la si percorre per rocce ed in ultimo per una cresta nevosa molto esposta fino in vetta.

Discesa

Per la discesa dalla cima scendere pochi metri verso ovest e dalla cresta nevosa calarsi per il pendio sud fino al sottostante ghiacciaio. Mantenendo questa direzione si attraversa il pianoro glaciale e ci si porta sul suo margine sinistro idrografico. Scendere sul sottostante ghiacciaio del Forno, molto crepacciato.

remarks

Gita dal dislivello discreto ma dal notevole sviluppo. Ambiente magnifico, molto solitario.
Il Riscaldamento Globale sta consumando questa salita!

route_history

W. Amstutz, A. Bonacossa, 1930

external_resources

"Scalate su ghiaccio" Renzo Quagliotto 1981

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

  • de
  • ca
  • eu
  • fr
  • en
  • es