Grignetta - Pilone Centrale : Spigolo E

Grignetta - Pilone Centrale : Spigolo E

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

Map

  • Swisstopo - 48 - Sotto Ceneri
  • Swisstopo - 287 - Menaggio

Licence

General

activities:
durations: 1 day(s)

climbing_outdoor_type: multi

configuration: face

quality: medium

Rating

D  
5c > 5bA0

    II    P1 

heights

elevation_max: 2080 m

height_diff_up: 210 m

height_diff_difficulties: 210 m

orientations

E W S N

route_history

Ermanno Nerini, Carlo Imbriani, 1986.
Riattrezzatura 2003.

description

Itinerario moderno, uno dei più lunghi della Grignetta, riattrezzato a resinati perlopiù abbastanza distanziati, che converge sulla attigua Via Zucchi a metà del penultimo tiro, e che sbuca quindi sulla Cresta Segantini.
I primi tiri, di diedro, risultano esser i più interessanti, anche se panoramicamente limitati.
Chiodatura a resinati che non è quasi mai necessario integrare. Roccia a tratti rotta, ma nel complesso accettabile, con qualche tratto divertente. I due passaggi più impegnativi sono costituiti da un singolo movimento, atletico il primo, tecnico e di allungo il secondo.

228366
228365

Avvicinamento e attacco

  • Dai Piani Resinelli si percorre il sentiero attrezzato n°8 della Direttissima. Dopo la Torre Maria si sale a dx (n°11) nel canalone attrezzato dell'Angelina / Val Tesa, verso il Sentiero Cecilia (n°10). Tenendo la dx si raggiunge la base del Pilone Centrale.
  • Dai Piani Resinelli si percorre il sentiero n°7 della Cresta Cermenati fino a circa 2070m, bivio con cartello. Scendere lungo il sentiero Cecilia (n°10) pervenendo alla base del Pilone.

Si risale per blocchi di rocce liscie il canale/camino, incassato e umido, che separa il Pilone dallo Spallone Destro, e sulla placca a sinistra si attacca.

Via

L1 IV+
L2 IV+
L3 IV+, VI Delicato e atletico passaggio su strapiombino (2 chiodi ravvicinati)
L3bis Si scende disarrampicando pochi metri, ad una forcella
L4 IV+, V+ Passaggio delicato ed esposto, non azzerabile
L5 III+ Ci si innesta nella Via Zucchi
L6 IV Bella placca , lunghezza in comune con la Via Zucchi

Dalla Cima del Pilone ci si congiunge alla Cresta Segantini all'altezza della Lingua. Si prosegue in cresta (II, III) fino in vetta, croce e bivacco Ferrario.
Si può anche evitare di salire fino alla vetta; dall'intaglio della ghiacciaia un sentierino porta in breve alla Cresta Cermenati.

Discesa

A piedi dall'intaglio della ghiacciaia, sentierino a destra verso la Cermenati.
Dalla vetta 2184m la più rapida e facile via di discesa ai Piani Resinelli è il sentiero n°7 della Cresta Cermenati.

remarks

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr