Poncione di Cassina Baggio - Cima S : Dr Gruën Nils

Poncione di Cassina Baggio - Cima S : Dr Gruën Nils

{{detailsCtrl.documentService.document.associations.images[0].locales[0].title}}

Application mobile

View off-line all information from this route on the Camptocamp mobile application.

Associated waypoints

View in other lang fr - es

Map

  • Swisstopo - 42 - Oberwallis
  • Swisstopo - 265 - Nufenenpass
  • Swisstopo - 1251 - Val Bedretto

Licence

General

route_types: return_same_way
activities:
durations: 1 day(s)

climbing_outdoor_type: multi

configuration: face

quality: medium

Rating

TD-  
6a+ > 5cA0

    I    P1  E2 

heights

elevation min/max : 2099 m / 2600 m

height_diff_up: 500 m

height_diff_difficulties: 400 m

orientations

E W S N

route_history

Data della prima salita e cenni storico-ambientali

R.Buschlen, J.von Kaenel - 1992

Jurg von Kaenel è stato per più di quindici anni la figura di riferimento della nuova aria che ha soffiato sulle Alpi Svizzere e non solo. Arrampicatore di altissimo livello, è conosciuto soprattutto per la realizzazione di guide impeccabili da un punto di vista della grafica e delle informazioni, solo un po’ riduttive riguardo alle proposte, sempre più orientate verso la massa (ma questo, sicuramente, non gli può essere imputato, in quanto altro non ha fatto che raccogliere gli echi delle mode). La recente scomparsa priva i moderni climbers non solo dell’apprezzato e inesauribile autore dei famosi volumetti tascabili, ma anche di un big che non aveva disdegnato aprire nuove vie, come in questo caso, destinate al pubblico più ampio.

description

La via risale lo sperone destro della contorta e poco appariscente parete che caratterizza, come avancorpo, il lato sud del Poncione di Cassina Baggio. L’arrampicata avviene prevalentemente su placche inclinate, attrezzate in maniera sistematica a fix, qua e là interrotte da diedri e saltini. Meno logica di altre vie sulla stessa struttura, e anche meno bella, malgrado qualche passaggio fisico, ha tuttavia il vantaggio di poter essere percorsa in qualsiasi condizione, grazie alla bontà delle protezioni.

285714

Avvicinamento e tempi complessivi

  • Da All’acqua si sale verso la Capanna Piansecco e, raggiunto un pianoro, si devia a sinistra, abbandonando il sentiero principale e ci si porta alla base della parete (1 ora e mezza).
  • Si può anche proseguire verso il Passo della Novena e parcheggiare nei pressi del primo tornante a sinistra, dopo un bel pianoro con baite (ove parte il sentiero per il rifugio Gries). Dal tornante si prende un sentiero che con lungo mezzacosta verso est raggiunge a sua volta la morena sotto la base (1 ora). Neve frequente sotto le placche basali.

Quattro ore per la via; due ore e mezza per tornare all’auto in entrambi i casi.

Discesa

In doppia lungo la via.

remarks

  • 12 lunghezze
  • Impegno: 2-via di varie lunghezze, oltre i 200 metri, avvicinamento da 1 ora, ritirata comoda
  • Attrezzatura: via moderna attrezzata a spit - spittatura distanziata con tratti obbligatori (S2)
  • Roccia: gneiss

Sensitive areas
There are sensitive areas on this route. Please refer to the map.

gear

Una scelta di dadi e friends.

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • ca
  • en
  • eu