Morgenhorn : Versante N da Griesalp
20 - {{ '2017-05-21' | amDateFormat:"Do MMMM YYYY" }}

Morgenhorn : Versante N da Griesalp
20 - {{ '2017-05-21' | amDateFormat:"Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: excellent

quality: fine

Rating

4.1
AD

heights

elevation min/max : 1600 m / 3623 m

elevation_access: 1840 m

height_diff: +2100 m / -2100 m

Access

access_condition: cleared

hut_status: open_non_guarded

snow

elevation_up_snow: 1840 m

elevation_down_snow: 1840 m

snow_quantity: good

snow_quality: excellent

glacier_rating: easy

avalanche_signs: no

participants

participant_count: 2

Franco Pecchio, Astrid Cotterli

route_description

itinerario descritto, abbiamo lasciato l'auto in un praticello a Larchenboden (1600m) perché non si riusciva a salire di più (un tornante innevato, anche il camion davanti a noi è tornato indietro ma chi è salito la domenica in giornata è riuscito a passare fino all'inizio della neve a Ober Budalp).
In salita il colletto era nella nebbia più fitta e non era tracciato, non essendo sicuri che fosse corretto scendere di lì (i ricordi come la nebbia erano un po' offuscati) abbiamo fatto un colle più alto, più a sinistra perdendo tempo.
In salita si riesce a salire in sci fino a 3450m circa. Discesa sulla parete centrale evitando un grosso crepaccio.

weather and conditions


sabato

nevischio, pioggerella, nebbia fitta, uno schifo

Domenica

blu indaco perfetto con nuvolaglia dabbasso, temperature fresche, una meraviglia


come dicevano i due membri del soccorso alpino austriaco alla capanna Branca alcune settimane fa, alla quinta birra: "tippi toppi"

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
oberi Bundalp/1840/N 1 cm 5 cm una settimana e scompare tutto
Schwarzore/2600/N 5 cm 130 cm il sabato manto isotermico a parte gli ultimi centimetri, faticoso da tracciare. La domenica dopo la notte serena, tutto bello compatto con i 5 cm superficiali di crosta i primi 100m poi via via sempre più trasformati e sciabili scendendo alle 10.45
Blumisalpsattel/3150/N 15 cm neve farinosa su fondo duro
Morgenhorngletscher/3250-3600/N 20 cm 40+ cm da 20 a 45 cm di neve farinosa adagiata sulla parete, nelle zone con soli 20cm necessari i rampant (ghiaccio sotto), nella parte alta su un traverso in discesa piccolo scaricamento di neve farinosa su tutta la lunghezza della parete

timing

4h 30' per la salita alla capanna, 3h 30' per la vetta, 2h per la discesa

access_comment

si arriva a oberi bundalp senza problemi in auto, attenzione che la strada di griesalp è bella ripida (più della rampa del vostro garage)

hut_comment

solita bettola con poche pentole, nessun mestolo e niente altro. Almeno il pannello fotovoltaico funzionava e la stufa riscaldava

personal comments

era tanto tempo che, etc etc
questa volta abbiamo risparmiato: l'accesso a griesalp era gratuito e non a pagamento, invece di parcheggiare al paesino (15CHF/gg) siamo saliti in auto fino dove possibile dopo la nevicata (oggi è possibile salire fino a Oberi Bundalp).
Sabato salita faticosa per manto isotermico, nebbia, pioggerella e nevischio, per fortuna nel locale invernale abbiamo incontrato Marcus, solitario sciatore del ripido, che in tre ore da solo aveva fatto un sacco di the caldo e riscaldato la cucina. Grazie
Oltre a noi tre sono arrivati uno spagnolo (John, se mi leggi contattami qui su C2C, non sono riuscito a trovare il tuo indirizzo) e una improbabile tedesca insieme a lui.

Sabato sera il meteo alle 21 ha cominciato a schiarire e domenica mattina alle 5 era tutto perfetto senza una nuvola con neve favorevole. John e l'amica ci hanno preceduto fino alla Bluisalpsattel e poi sono tornati, inspiegabilmente, indietro. Marcus si è diretto al Blumisalphorn. Noi siamo saliti faticosamente sci ai piedi fino a 3450m battendo traccia con curve sempre più al limite, poi ramponi e sci in spalla fino in vetta con tratti con 20 cm di fresca e ghiaccio bianco sottostante e altri con 45 cm di neve (oltre il mio ginocchio, che fatica!).

Super discesa dalla vetta facendo una "S" per evitare un crepaccio, neve da urlo e pendenza perfetta. Incontriamo Marcus appena sceso dal Blumisalp che ripella e sale il Morgenhorn: quando si dice averne... (due settimane fa si era fatto il couloir en Y e la NE delle Courtes: chapeau). Abbiamo tracciato la selletta corretta, 2703m, dell'hochturli (non serve ripellare, si scaletta un po' e poi si fanno 15m a piedi).

Discesa su Ober Bundalp dapprima faticosa, ma dalla quarta curva (per me) e dalla decima (per Astrid) super. 30' a piedi fino al praticello del parcheggio.
Lotscherberg tunnel (29,50 CHF solo andata) e rientro dal Sempione (Breithorn e Boshorn super tracciati). Alle 15 a Varzo praticamente tutto chiuso e niente da bere o mettere sotto i denti: una tristezza, dobbiamo trovare alternative al ristorante posta di Iselle e alla gelateria di Varzo).

foto su Flickr: https://www.flickr.com/search/?sort=date-taken-desc&safe_search=1&tags=morgenhorn&user_id=78368745%40N00&view_all=1

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • en
  • ca
  • eu
  • es
  • fr