Punta Fenilia : da Lillaz

{{ '2017-04-20' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Information

General

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: fine

Download track as

participants

participants

participant_count: 2

Paolo Recalcati, Giuly

heights

heights

elevation min/max : 1615 m / 3053 m

elevation_access: 1615 m

height_diff: +1450 m / -1450 m

length_total: 11.5 km

Access

Access

access_condition: cleared

lift_status: closed

snow

snow

elevation_up_snow: 1900 m

elevation_down_snow: 1790 m

snow_quantity: good

snow_quality: average

avalanche_signs: no

Licence

Licence

route_description

Classico da relazione con salita alla cima sciistica a sud della principale (identica altezza)

weather and conditions


Sereno, -7° alla partenza, vento debole in leggero aumento dalle 13.00


Neve primaverile su tutto l' itinerario, 100m di farina vecchia sotto la cima, in seguito neve trasformata ma liscia solo dai 2500m in giu', sopra alternanza di tratti lisci (pochi) e piccoli sastrugi remollata solo in pieno sud dopo le 12. Il tratto nel bosco richiede una sciata un po' avventurosa anche se non si tolgono mai gli sci fino a 1900m e, con un togli-metti in piano su sentiero, si arriva a 1790m su neve di valanga abbastanza liscia ma ancora dura. Nonostante il calo del vento la neve fatica a remollare anche in una gita come questa, tutta al sole gia' dal mattino presto. Sciabilita' media fino a 2500m, buona al di sotto.

timing

8.45/5h20' in totale

Elevation profile

personal comments

Gran bella gita, diretta e ripida e con un tratto iniziale in bosco rado (fino a 2250m) molto ripido e contorto dove e' obbligatorio seguire la traccia del sentiero estivo per non infognarsi su salti di roccia o bosco impraticabile con gli sci. Saliti con gli sci in spalla e ramponi fino al piano a 2250m (pietraia), poi fatto il giro dal pendio a picco sulla Valleile per cercare neve meno dura (rampanti utili). Purtroppo man mano che si sale la neve e' sempre piu' rovinata (vento, caldo, freddo??) e non si presenta liscia ma piena di piccoli sastrugi, si scia abbastanza bene a tratti cercando i pezzi piu' lisci e remollati fino a 2500, poi migliora e diventa bella primaverile. Gita dal panorama eccezzionale sul Gran Paradiso e su tutta la Valle di Cogne, meriterebbe una neve migliore anche se ha un esposizione un po' sfavorevole per il firn e un po' troppo ripida ed esposta ai venti per la polvere.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

  • de
  • ca
  • eu
  • fr
  • en
  • es