Piz Nuna: In traversata dalla Prada Laschadura alla stazione FFS di Guarda
{{ '2015-03-14' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Piz Nuna: In traversata dalla Prada Laschadura alla stazione FFS di Guarda
{{ '2015-03-14' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: crowded

condition_rating: average

quality: medium

Rating

3.1
AD-

heights

elevation_max: 3124 m

elevation_access: 1748 m

height_diff: +1445 m / -1762 m

snow

elevation_up_snow: 1748 m

elevation_down_snow: 1748 m

participants

surlyswiss

weather and conditions


Bello fino alle 12.00; qualche passaggio nuvoloso in quota dalle 12.00 in poi, che ha ridotto un attimo la visibilità. Temperature non rigide.


Condizioni critiche per la Bassa Engadina. Si salvano solo i pendii esposti ai quadranti meridionali e ad una quota ricompresa tra i 1800 m e 2600 m, perché ha trasformato e la neve è talmente poca che il rischio di cedimenti è ridotto all'osso. Sotto i 1800, copertura insufficiente per essere sciati a dovere; sopra i 2600 invece non ha trasformato nulla.
I versanti nord sono invece un alternarsi di neve feltrata, qualche residuo pascolo di polvere e qualche zona erosa dal vento ghiacciata. Sotto i 1600 m la situazione è davvero critica; la copertura tocca a mala pena i 20 cm e per lo più è costituita da una brina inconsistente.

timing

9.15 all'auto; 16.15 alla stazione di Guarda.

personal comments

Peccato per le condizioni mediocri (qualche curva son riuscito a tirarla, altrimenti avrei indicato cattive) perchè di sicuro l'itinerario merita di essere sciato con altra tipologia (per quantità sopratutto) di neve.
L'idea era quella di andare a sciare qualcosa d'altro, poi però la sveglia ha suonato quell'ora dopo ed essendo da solo, nel novero delle sciate veloci mi ero appuntata questa; pensavo che quanto meno sciando a S sarebbe stata ok. E ne ho poi avuto la conferma leggendo oggi il report di chi l'ha sciata venerdì. Poi invece al parcheggio ho fatto quattro chiacchere con cinque ragazzi di Piacenza che si recavano al Laschadurela; gli ho buttato li che io andavo al Nuna e magari se trovavo qualcuno scendevo su Guarda. Cammin facendo abbiamo fatto quattro chiacchere, così ci siamo aggregati e optato per il Nuna in traversata.
Davanti a noi avevamo poi altre 6 persone; quattro dei quali una volta in vetta ho scoperto essere amici di Marco Busti e con i quali abbiamo fatto due risate e condiviso la discesa su Guarda.
Morale. la fortuna di chi cerca di sciare sempre ;-): ero partito da solo (1) per fare una sciata a S sul trasformato; (2) prendere le misure in un posto nuovo; (3) non far troppo tardi che a rientrare la guida toccava tutta a me, e morale della favola, sono finito a sciare un versante N in traversata per di più, con altri nove simpatici scialpinisti e arrivando all'auto alle cinque e mezza passate.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr