Monte Seleron e Cima della Sciura
{{ '2015-01-31' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Monte Seleron e Cima della Sciura
{{ '2015-01-31' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Elevation profile

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: excellent

quality: medium

Download track as

Rating

AD-

heights

elevation min/max : 1305 m / 2513 m

elevation_access: 1330 m

height_diff: +1700 m / -1700 m

length_total: 11.104 km

snow

elevation_up_snow: 1330 m

elevation_down_snow: 1330 m

avalanche_signs: recent_avalanche

route_description

raggiunto il Monte seleron per l'itinerario descritto, ridiscesi per il medesimo fino alle Baite a q1980m, ripellato fino alla Cima della Scura per la conca del Versante ovest e scesi per medesimo itinerario.

weather and conditions


sereno con addensamento delle velature nel pomeriggio, poco vento in cresta e temperature nella norma


condizioni ottime in generale, buone al Seleron e più che ottime alla Scura. la neve ha fondo sin dalla partenza (alcuni cm di neve gelata di base), sopra i 1600m il manto migliora nettamente. bella polvere fino ai 2200m sopra il vento ha agito in alcuni punti specie la dorsale finale ma senza rovinare molto, intatta invece alla cima della Scura. alcuni sassi nella dorsale al Seleron.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
baite q. 2000m c.a 120 cm buon innevamento. sopra i 2200 spessore irregolato dall'azione del vento

avalanches

ditacchi risalenti all'ultima nevicata: 1 lastrone sotto la dorsale del mt seleron 2 valanghe di piccole dimensioni molto superficiali nella conca della cima di scura, utili per una salita ragionata

access_comment

strada con fondo innevato in Val Lunga

personal comments

Giornatona all'insegna della bella compagnia della bella polvere e del divertimento. ci ritroviamo in tanti (noi) nell'itinerario meno affollato della Val Lunga (solo un altro gruppo di 4 persone). paesaggi superlativi e tracciato molto vario dai prati in partenza alla prima parte di sentiero "obbligato", al traverso fino agli ampii spazi scialpinistici finali! ciliegina sulla torta la cima della Scura con una ridiscesa di quelle che trovi solo nei sogni!

Il video di Valentino:

Commento di Giovanni; oggi ottima gita in Val Tartano in una delle zone meno frequentate della Val Lunga, infatti eramano solo noi e altri 3 che sono saliti solo al Monte Seleron dopo di noi. La Cima della Sciura l'ho salita per la prima volta sempre con gli sci nel lontano 01/01/1993 con Gianluca e Tarcisio, però in quella occasione eravamo saliti per il dossone W e scesi per il versante salito e sceso oggi, anche quella volta ho un bel ricordo ed avevamo fatto una bella sciata come quella di oggi.
Già alla mattina alla partenza tirava una strana aria fra i compagni di gita e ventilavano già di fare entrambe le cime e così è stato e li ringrazio di aver mantenuto questa promessa, altrimenti perdavamo la migliore discesa della giornata che è stata da 5 * almeno fino a 1800m circa, in seguito tratto di circa 100m di dislivello di ravanaggio Orobico, poi di nuovo divertente sciata per i prati sopra Sant?Antonio e dopo il traverso in leggera salita lungo la strada, anche gli ultimi ripidi prati sono stati goduriosi fino alla macchina.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • en