Piz Palü: dal Diavolezza con traversata integrale delle vette orientale e centrale e discesa per il Foura
{{ '2014-05-17' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Piz Palü: dal Diavolezza con traversata integrale delle vette orientale e centrale e discesa per il Foura
{{ '2014-05-17' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: medium

Rating

3.3
AD+

heights

elevation_max: 3900 m

elevation_access: 1896 m

height_diff: +1450 m / -2150 m

Access

lift_status: open

hut_status: open_non_guarded

snow

elevation_up_snow: 1896 m

elevation_down_snow: 1896 m

glacier_rating: easy

participants

surlyswiss, fabiomiglio, Thomas in split

weather and conditions


Bello fino alle 11.00; Poi nuvolosità persistente simil nebbia nel lungo tratto di cresta. Abbastanza freddo per il periodo. Assenza di vento.


Buone condizioni su tutto il percorso.
Il Vadret Pers e il Vadret da Morteratsch sono ben ricoperti e percorribili in sicurezza.
La cresta è più che in ottime condizioni, del tutto innevata.
Neve polverosa, di buona qualità e di spessore stimabile intorno ai 50cm massimi, sino a circa 2700mt nel Foura. Sotto, dove il pendio è più soggetto all'azione del sole, neve ancora fresca, leggermente inumidita, di facile sciabilità.
Purtroppo al termine del Vadret da Morteratsch gli sci ormai si spallano lungo tutto il tragitto della mulattiera, dal primo ponte in giù.

timing

9.15 dal Vadret Pers

personal comments

Quest'anno ci tenevo a sciare il mitico Foura, perché farselo scappare con questo buon innevamento, per me che non sono mai stato su nessuna delle montagne che si affacciano sul bacino del Morteratsch, sarebbe stato davvero uno smacco troppo grande da portare a casa.
Con un buon tempismo e un pizzico di fantasia e "articolazione" in più rispetto al consueto itinerario che sale al Bellavista, lo abbiamo colto in belle condizioni, apprezzando davvero la validità sciistica dei pendii ed il fascino alpinistico delle creste dei Palù.
Mi ha poi stupito di trovare solo 6 sciatori in tutto lungo il classico itinerario di salita al Palù; nessuno in traversata alla altre due vette e tanto meno poche (max 4-5) tracce di discesa lungo il Foura.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de