Les Courtes: Parete NE
{{ '2014-05-05' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Les Courtes: Parete NE
{{ '2014-05-05' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

4.3
D+

heights

elevation_max: 3856 m

elevation_access: 2700 m

height_diff: +1100 m / -2650 m

Access

lift_status: closed

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 2700 m

elevation_down_snow: 2700 m

glacier_rating: easy

participants

ambrogio cesa bianchi, ellis

weather and conditions


gran bello, assenza di vento


Buona traccia (del giorno precedente) per attraversare il Glacier d'Argentiere fino all'attacco della parete. La terminale si passa bene a sinistra con picche e ramponi. Nella parte bassa buone tracce (di una cordata che ci ha preceduto, poi scesa per il versante S) prima sulla rigola centrale poi sul lato sinistro dove si sente il ghiaccio pochi centimetri sotto la neve. Ci siamo spostati gradualmente verso destra, tracciando in una bella polvere pressata, cercando di evitare sassi affioranti e ghiaccio. Ci siamo poi lasciati l'isolotto roccioso alla nostra sinistra e abbiamo imboccato una strettoia fermandoci a quota 3700m circa. Gli ultimi metri sono in ghiaccio vivo (ps. alla base della strettoia c'e' una sosta attrezzata). Discesa in bella neve, un pelo delicata la scelta della linea per evitare ghiaccio/sassi.

timing

06:30 Glacier d'Argentiere
08:00 Terminale
11:00 Quota 3700 circa
13:30 Argentiere (parcheggio)

hut_comment

Rifugio bello e pulito (padrona di casa un po poco flessibile...)

personal comments

Siamo po stanchi dal vagabondaggio del giorno precedente, ma incoraggiati dalle parole del gestore... "Tres bonne conditions... grand virages". La strada ormai la conosciamo, partiamo alle 6:30 e arriviamo veloci alla terminale. Seguiamo prima le tracce di due aspiranti guide (conosciute in rifugio la sera prima e che poi sono scese dal versante S), poi le lasciamo cercando di individuare una buona linea di discesa -- sotto pochi centimetri di neve si cominciava a sentire il ghiaccio e qualche sasso. Tracciamo in una bella polvere pressata, salendo in diagonale verso destra. L'ambiente e' davvero spettacolare, saliamo in maglietta e guanti leggeri...

La discesa e' stata grandiosa. La face e' tutta per noi (ci hanno seguito solo due cordate), si intravedono a malapena le tracce di discesa del giorno precedente. Infiliamo una curva dietro l'altra ma la parete non finisce mai...

Torniamo sul Glacier d'Argentiere con il sorriso stampato in faccia, ci ricongiungiamo alle piste che scendono da Grandes Montets e poi con un po di ravanage arriviamo in sci a dieci minuti dal parcheggio della funivia dove arriviamo alle 13:30... in tempo perfetto per tornare a Milano, fare una aperitivo e ripartire per Londra :)

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr