Punta Rossa della Grivola: da Cretaz
{{ '2014-04-26' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Punta Rossa della Grivola: da Cretaz
{{ '2014-04-26' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Elevation profile

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: excellent

quality: medium

Download track as

Rating

3.3
AD

heights

elevation min/max : 1477 m / 3631 m

elevation_access: 1486 m

height_diff: +2200 m / -2200 m

length_total: 15.648 km

Access

access_condition: cleared

lift_status: closed

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 2100 m

elevation_down_snow: 1850 m

glacier_rating: easy

participants

Paolo Recalcati, Giuly

weather and conditions


Sereno, vento assente, +2° alla partenza.


Condizioni primaverili su tutto l' itinerario, ottimo rigelo notturno sopra i 2300m, buono al di sotto e fuori dal bosco, neve fresca da 2 a 40cm sul versante nord, in fase di scioglimento ma ancora farinosa in mattinata sui versanti est soleggiati gia' dalle 7.00. Dai 3300m in su fondo irregolare con qualche sasso (poca roba) appena ricoperto sullo spallone est e tratti con fondo molto ghiacciato sul versante nord, 10m finali a piedi in 30-40cm di neve farinosa appoggiata direttamente sulle rocce. Tutta la gita in condizioni perfette scendendo ad orari consoni visto il versante ultrasoleggiato.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
2000m 0 cm 40 cm Neve presente solo nelle esposizioni favorevoli
2600m 2 cm 100 cm Spolverata del giorno prima
3000m 10 cm 150 cm Neve del temporale del giorno precedente
3500m 40 cm 100 cm Versante nord con ancora gli effetti della nevicata di Pasqua

timing

5.30/4h circa al deposito sci 10m sotto la cima - 7h in totale

personal comments

Uno spettacolo, notte serena con temperature precipitate di 5° rispetto al giorno prima, firn fino a 2700m e neve fresca del giorno prima al di sopra, nessuno in giro ne' dal Sella, ne' sulla Nera (almeno fino alle 10.00), giornata spaziale con solo un po' di foschia verso nord. Grande sciata dalla cima a 1930m, prima in neve farinosa su fondo duro e sotto i 2700m su firn da manuale solo un po' lento sui versati sud (evitabili).
Saliti dal Vallone del Pousset scavalcando il costone a 2130m e scesi poi per questo vallone integralmente per la massima pendenza fino a circa 1930m dove abbiamo preso il sentiero 26b parte in sci in piano e parte a piedi e in leggera salita (25m) fino alle baite di Les Ors, dove attraversando i prati senza neve si prendono delle lingue che permettono di scendere fino a 1840m 350m sopra Cretaz. Una delle migliori sciate alla Rossa e forse la migliore della stagione. Fondamentale l'orario di discesa, in questo periodo tutto l' itinerario e' in pieno sole dalle 7.00 anche se il vallone ha molti pendii esposti a nord.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr