Monte Magro: Da N
{{ '2014-04-20' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Monte Magro: Da N
{{ '2014-04-20' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: crowded

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

PD+

heights

elevation_max: 3270 m

elevation_access: 1600 m

height_diff: +1670 m / -1670 m

Access

access_condition: cleared

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 1600 m

elevation_down_snow: 1600 m

glacier_rating: easy

participants

fedora rota, Ivan

weather and conditions


Doveva essere bellino al mattino poi peggiorare, invece è stato il contrario: nuvoloso fin verso le 10, poi ampie schiarite con sole quasi costante per tutta la discesa. Solo verso le 13 si è ricoperto di nuovo.


Sci ai piedi dalla macchina. Nel tratto di bosco più ripido (dai 1800 ai 2000 m ca.) neve piuttosto ghiacciata che rendeva un po' faticosa la salita. Poi neve più morbida grazie alla nevicata recente. Dal rifugio in poi dai 15 ai 30 cm di neve fresca (ottima la traccia fatta da Arno!!!). Discesa quindi su ottima neve farinosa fin sotto il rifugio; solo un breve tratto di ca. 200 m presentava neve un po' gessosa, leggermente rimaneggiata dal vento. Sotto il rifugio farinetta umida bella sciabile; nel bosco divertentissimo toboga su neve primaverile, creato dai tanti passaggi e poi lungo la stradina finale velocemente fino al park.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Fino all'uscita dal bosco (ca. q. 2000 m) Neve dura, a tratti ghiacciata nel bosco
Oltre q. 2000 m 10-30 cm Neve farinosa, solo in brevi tratti leggermente rimaneggiata dal vento

timing

7,15-10

hut_comment

Gentilissimi i gestori e cucina ottima. Indimenticabile l'omelette dolce con mirtilli...

personal comments

L’intenzione era di salire al Monte Nevoso, ma la nevicata di ieri mattina ha portato altri 30-40 cm di neve nuova, e così optiamo per il più tranquillo Monte Magro, visto anche il meteo poco sicuro (e anche su consiglio di Arno, ovviamente profondo conoscitore della zona). Il tratto di bosco dai 1800 ai 2000 m è proprio ripido e con la neve dura di stamattina si tribulava un po' (va beh che bastava mettere i rampanti...). Molta gente sul percorso, ma davvero gli ampi pendii garantiscono spazi vergini per tutti. Arriviamo in vetta con la nebbia, ma dopo poco il cielo si apre, lasciandoci così godere di un bel panorama, e ovviamente di una discesa con ottima visibilità, permettendoci di sfruttare la bellissima neve farinosa presente su quasi tutto il percorso. Divertentissimo il bosco finale con toboga perfetto. Ottima conclusione di queste vacanze di Pasqua in Val Aurina! N.B.: A ca. q. 2450 m è presente un curioso crepaccio con possibilità di attraversarlo e in breve uscire dal lato opposto, spettacolare, da non perdere!

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr