Punta di Finale + Similaun dal rifugio Bellavista
{{ '2013-04-24' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Punta di Finale + Similaun dal rifugio Bellavista
{{ '2013-04-24' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

PD+

heights

elevation_max: 3607 m

elevation_access: 2700 m

height_diff: +2000 m / -2700 m

Access

lift_status: open

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 2700 m

elevation_down_snow: 2000 m

glacier_rating: easy

participants

andreamilano

weather and conditions


Giornata tersa ed un pò ventosa


Dal rifugio Bellavista si scende di 100 metri e poi si inizia a salire sul ghiacciaio verso la Punta di Finale 3514m. La traccia è da fare. Divido lo sbattimento con 3 tipi di Sesto. Solo io però decido di lasciare gli sci 100 metri sotto la vetta convinto a torto che la traversata non si possa fare; quindi arrivo in cima senza sci e mentre loro continuano lungo il lato opposto, a me tocca ridiscendere di 500 metri per aggirare tutta la montagna fino alla base della cresta opposta (est) a 3289m (Hauslabjoch) poco sopra il Giogo di Tisa ed il monumento all'uomo dei ghiacci.
Ormai i 3 di Sesto mi stanno avanti di un'ora.
Scendo di nuovo di 300 metri per poi salire verso il Similaun evitando l'omonimo rifugio. La traccia è ben battuta con un pò di gente che sale a tutte le ore.
Arrivo in vetta da solo seguito dalla gestrice berlinese del rifugio con lo snowboard. Vento forte e gelo.
Scendo sciando sull'unica polvere di tutto l'itinerario, passo dal rifugio per vederlo da vicino, e continuo fino ad un punto comodo più o meno a 2900m dove ripellare per la quarta volta e tornare al Giogo di Tisa.
Sono prossimo allo sfinimento, ed arrivo al valico alle 15.00. Ormai non c'è in giro più nessuno, e con un lunghissimo traverso riesco appena appena a raggiungere le piste da sci senza quasi mai spingere. Da qui imbocco la pista di rientro ed arrivo a Maso Corto alle 16.00, senza parole per la fatica e la bellezza dell'itinerario.

timing

Non mi ricordo le esatte tempistiche.
Comunque sono partito dal rifugio alle 7.00 e sono arrivato a Maso Corto alle 16.00

hut_comment

Bel rifugio, quasi un albergo

personal comments

Gita molto lunga e così come l'ho fatta io, sommando tutte le risalite si arriva ad un dislivello di 2000 metri e forse più.
Cioè:
750m per la Punta di Finale
200/300m scendendo dalla Punta e risalendo all'Hauslabjoch
700m per salire il Similaun dalla Vedretta del Giogo Basso
300m/400m per ritornare all'Hauslabjoch

Facendo invece la traversata completa della Punta di Finale si risparmierebbe tempo ed almeno 200/300 metri.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • ca
  • fr
  • en
  • de
  • eu