Cima di Lemma: Per la Val Lunga
{{ '2013-03-23' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Cima di Lemma: Per la Val Lunga
{{ '2013-03-23' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Elevation profile

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: crowded

condition_rating: good

quality: medium

Download track as

Rating

PD

heights

elevation min/max : 1336 m / 2349 m

elevation_access: 1350 m

height_diff: +1550 m / -1550 m

length_total: 15.191 km

Access

access_condition: cleared

snow

elevation_up_snow: 1350 m

elevation_down_snow: 1350 m

participants

Paolo Recalcati, Giuly, Gianni, Giovanni (El Tano), Marco

weather and conditions


Sereno con velature e nuvolosita' in aumento fino a cielo quasi nuvoloso alle 13.00, +1° alla partenza.


Neve polverosa pesante solo sui versanti in pieno nord e fino a 1800m circa, via via piu' pesante col diminuire della quota e sulle esposizioni rivolte ad est sotto il Pizzo della Scala fino ad un bel paltone sciabile negli ultimi metri prima della traccia di fondovalle percorsa in salita. Neve un po' ventata e sciabilita' da ricercare nel primo tratto sotto la cima.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
1350m 30 cm 60 cm variabile da polverosa pesante a crosta non portante, il tutto ben remollato alle 13.00
1700m 0 cm 70 cm passati sul versante ovest, crosta non portante
1800m 40 cm 150 cm neve polverosa solo sui versanti in pieno nord e nordest (peasante), in tutti gli altri crosta
2100m 40 cm 200 cm polvere leggermente ventata lato Val Tartano, paltone lato BGmasca ma spessore esiguo sullo spallone

timing

8.30/4h30' per l' intero giro

personal comments

Saliti prima al Passo di Porcile per sfruttare l' itinerario intonso dai 1850m in su e l' esposizione in pieno nord, scesi in polvere pesante ben sciabile (qualche tratto di crosta sui piani e sui pendii ovest) fino al limite del bosco (1750m ca.). Risaliti alla Cima di Lemma per l' itinerario calssico dal Passo Tartano e lo spallone lato bergamasco, e scesi per il versante nordest sotto il Pizzo della Scala fin nei pressi del ponte, poi lungo divallare su traccia di salita ormai lenta per il caldo ma ancora ben scorrevole. Bel giro di ampio respiro che permette di vedere tutta la conca della Val Lunga relativamente poco affollata per gli standard abituali del posto.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • es
  • fr
  • ca
  • de
  • en
  • eu