Punta Casana / Punta Cassana: per la Valle di Federia
{{ '2013-01-26' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Punta Casana / Punta Cassana: per la Valle di Federia
{{ '2013-01-26' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Elevation profile

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: medium

Download track as

Rating

2.3
PD+

heights

elevation min/max : 1843 m / 3012 m

elevation_access: 1850 m

height_diff: +1155 m / -1155 m

length_total: 8.978 km

snow

elevation_up_snow: 1850 m

elevation_down_snow: 1850 m

participants

Giovanni Rovedatti, diego rosati, Lorenzo.

weather and conditions


Bel tempo e sul fondovalle al mattino alle 8,30 temperatura di -22°, ho visto diverse macchine in panne con i cofani aperti e cavi della batteria a portata di mano, occhio se dovete recarvi in questri posti lasciando fuori il mezzo con certe temperature di notte, perchè se non è in perfette condizioni e antigelo ok, rischiate di non più partire. Anche al ritorno dove avevamo la macchina in ombra alle 13,30 era ancora circa -15°.
In cima circa -13° alle ore 12.


Buone condizioni in generale e neve ancora in gran parte asciutta, seppure la prevalenza dell'esposizione a meridione, in discesa ci siamo spostati un po' più a sinistra scendendo verso la Valle del Saliente, per poi rientrare lungo la pista dei ciaspolatori e per ultimo di nuovo lungo la via di salita.
Il tratto dai 2700m fino a 2760m che abbiamo fatto a piedi in salita, in discesa con un po' di cautela, lo abbiamo percorso con gli sci ai piedi uno alla volta per non caricare eccessivamente i pendii.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
alla partenza 1850m 30 cm 60 cm
fino a 2700m ottima NEVE oltre neve in gran parte ventata sul dosso o addirittura scarsa a causa dell'azione del vento che ha spazzato.

timing

partenza alle 8,50, arrivo in cima dopo 3 ore e di nuovo alla macchina alle 13,30.

access_comment

parzialmente innevata con alcune insidiose lastre di tanto in tanto.

personal comments

Dopo che Gianluca l'aveva fatta nella primavera 2006, era divenuta oramai in pensiero fisso e dicevo prima o poi voglio farla pure io.
Oggi viste le condizioni nivometeo in parte favorevoli e anche se ha l'esposizione a meridione è facile trovare crosta, ma visto che non aveva ancora scaldato mi sembrava la giornata giusta. Dopo che ieri ho sentito un amico che lavora a Livigno e che mi ha rassicurato sulle condizioni buone della neve, anche perchè era salito fin sotto le roccette a circa 2700m 2 giorni prima, cosi questa mattina l'ho raggiunto e abbiamo portato a casa una bella cima, peccato per il tratto superiore fra i 2750 e la cima, in qualche tratto c'era poca neve a causa dell'azione del vento e affiorava qualche sasso, ma con un po' di pazienza si attraversava questo tratto e poi si scende agevolmente.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • en
  • ca
  • es
  • fr
  • eu