Piz Paradisin / Pizzo Paradisino: da Campacciolo di Sopra attraverso l'Alpe Vago

{{ '2012-05-19' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Information

General

General

activities

frequentation: some

condition_rating: good

quality: medium

Download track as

participants

participants

Giovanni Rovedatti, ganassa roberto, Giuseppe e il Niek di On Ice

heights

heights

elevation min/max : 1982 m / 3300 m

elevation_access: 2000 m

height_diff: +1358 m / -1358 m

length_total: 18.23 km

snow

snow

elevation_up_snow: 2200 m

elevation_down_snow: 2150 m

Licence

Licence

weather and conditions


dapprima bel tempo, in seguito arrivo di nuvolosità da S e una volta raggiunta la cima c'era un po' di nebbia, ma durante la sciata la visibilità è stata abbastanza buona.


Si portano gli sci per circa mezz'ora, il sentiero che sta a sinistra salendo è libero dalla neve fino oltre all'imbocco della Valle di Campo, invece quello che passa al piede dei ripidi canali del Monte Vago con segnavia n° 106 a 2150 m circa si mettono gli sci, ma a tratti la neve è discontinua e bisogna fare qualche togli metti fino a circa 2200m in Vaslle di Campo.
Sciata abbastanza bella, anche se l'ultima neve rallenta molto ed è da evitare coma la peste, mentre è meglio mantenersi su quella più vecchia, che è uno spettacolo da sciare.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Partiti dall'Alpe Vago 2000m 0 cm

timing

Partenza dall'Alpe Vago alle h. 06,40, arrivo in cima alle h 11,00 e di nuovo all'Alpe Vago alle 14,30 circa dopo aver raggiunto anche la cima della La Pala 3169m.

access_comment

l'accesso all'Alpe Vago è interdetto alle macchine pivate, così bisogna lasciarla lungo la strada del Passo della Forcola, con numerose piazzole.

personal comments

Anche il Pizzo Paradisino l'avevo fatto diversi anni fa circa 23, e oggi ho potuto rifarlo, peccato che il tempo in cima non è stato clemente.
L'idea iniziale era il Piz di Val Nera 3188m, ma poi ha prevalso il Paradisino, una volta scesi fino a circa 3040m, visto che La Pala nessuno di noi l'aveva ancora fatta, abbiamo pensato bene anche per il breve dislivello che ci separava alla sua cima 120m circa, di fare una scappatina e così ho potuto aggiungere un'altra cima di 3000m nel mio curriculum.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

  • de
  • es
  • fr
  • eu
  • en
  • ca