La Crocetta (anticima del Rocciamelone): dalla strada per la Riposa
{{ '2012-05-11' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

La Crocetta (anticima del Rocciamelone): dalla strada per la Riposa
{{ '2012-05-11' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: medium

Rating

3.2
AD-

heights

elevation_max: 3308 m

elevation_access: 1900 m

height_diff: +1400 m / -1400 m

Access

access_condition: cleared

hut_status: closed_hut

snow

elevation_up_snow: 2650 m

elevation_down_snow: 2650 m

participants

Carlo Petrongolo, Paolo Bernardi

weather and conditions


Sole e caldo senza vento.


Buone condizioni fino alla Crocetta, anche se la neve comincia abbastanza in alto.
Per tagliare il pendio il meno possibile, siamo passati al Ca' d'Asti in salita ed in discesa, facendo una traccia alta, sotto la cresta. Abbiamo fatto bene, perche' il pericolo di valanghe era 2 al mattino e 3 al pomeriggio, quando abbiamo fatto 2 piccole scariche di neve umida, la prima delle quali e' diventata un po' grossa 100m sotto di noi.
Sopra la Crocetta siamo saliti verso la cima, seguendo la cresta fino a 3340m. Poi le difficolta' aumentano: cresta affilata ed esposta con 1500m sotto i piedi, roccia non troppo solida, cenge coperte da neve marcia non portante. Abbiamo quindi fatto dietrofront.

timing

Partenza h6, Crocetta h10.

hut_comment

La Riposa non ha locale invernale, e quello del Ca' d'Asti fa schifo:
solo 3 materassi con 3 coperte umide.

personal comments

Grande montagna con panorama superbo e grande gita, anche se abbiamo fatto molto spallaggio.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de