Lorenzhorn: Da Hinterrein attraverso la Chilchalplucke ed il Fannellgletscher
{{ '2012-03-29' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Lorenzhorn: Da Hinterrein attraverso la Chilchalplucke ed il Fannellgletscher
{{ '2012-03-29' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: average

quality: medium

Rating

3.3
AD+

heights

elevation_max: 3048 m

elevation_access: 1620 m

height_diff: +1900 m / -1900 m

snow

elevation_up_snow: 1620 m

elevation_down_snow: 1620 m

weather and conditions


al mattino soleggiato, un po di foschia in lontananza, verso mezzogiorno cambiamento e passaggio a nuvoloso, infine al rientro alla macchina si è ancora tirato fuori.


neve molto varia, dapprima scendendo dalla Chilchalplucke neve pessima dura con croste cedevoli all'improvviso. dal Lorenzhorn lungo il fanellgletscher neve tutto sommato buona tratti di polvere e tratti con crosta sempre sciabile peccava la visibilità, dalla Chilchalplucke verso hinterrein scendendo nel vallone neve variabile a seconda dell'esposizione di discesa nei pendii ombrosi persistono piccoli rimasugli di polvere e nei lati solivi neve trasformata che scendendo si faceva sempre più pesante. sopra hinterrein neve trasformata dapprima di quella che frena poi si sfondava fino al terreno in certi tratti, ormai si seguono le lingue di neve, un lieve togli metti e nell'ultima tratta in piano neve tutto sommato buona.
La parte alpinistica era in buone condizioni la prima parte di cresta(10m) pendietto di neve con un po di ghiaccetto morbido la seconda parte (15m) roccie pulite.

timing

Sola salita al Lorenzhorn: ore 4.20
Escursione completa soste comprese: ore 7.30

personal comments

già l'anno scorso era in programma il Lorenzhorn ma alla fine non si era più andati, cosi l'altro giorno l'ho riproposto a Gianluca e viste le buone condizioni Nivologiche le roccie pulite e la neve a hinterrain che cominciava a scarseggiare e il "bel tempo" sie deciso di andare. be la gita è andata bene, però non si è capito se quelle nuvolacce minacciose spuntate all'improvviso verso mezzogiorno (proprio quando eravamo in cima), sia stata una toppata del meteosvizzera o la maledizione di qualche d'un altro, beh noi eravamo rimasti(meteoswiss) che era soleggiato e annuvolamenti verso sera provenienti da Est invece gia prima di mezzogiorno e travaccato, peccato perche doveva esserci un vista eccezzionale.
La salita al vero Lorenzhorn il dente 3048m era una bella incognita: su internet non si trovava nulla di concreto e la guida parlava di terreno facile ma in estiva, quindi il Buon Moroni ha arruolato e creato un affiatata squadra di pattugliatori per non fallire la missione.
Molto interessante gli ultimi quindici metri di cresta affrontati con la corda, le difficolta non supereano il II ma a S c'è un esposizione mozzafiato.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr