Gross Griessenhorn: Da Farnigen per il Griessenfirn (canalone settentrionale di destra) e il Tschingelfirn
{{ '2012-03-24' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Gross Griessenhorn: Da Farnigen per il Griessenfirn (canalone settentrionale di destra) e il Tschingelfirn
{{ '2012-03-24' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

4.3
D+

heights

elevation_max: 3202 m

elevation_access: 1540 m

height_diff: +2020 m / -2020 m

snow

elevation_up_snow: 1540 m

elevation_down_snow: 1540 m

glacier_rating: easy

weather and conditions


Giornata splendida,sereno con assenza di vento. Arrivo di cumoli intorno alle 13 che non hanno mai interessato la nostra cima e non sono mai stati di entità importante sulla Maiental. Dopo le 16 nuovamente tutto sereno. Sui tratti esposti a Sud piuttosto caldo.


Condizioni dell’itinerario perfette, uno strato di neve nuova polverosa (quella fatta a cavallo tra domenica e lunedì scorso) ricopriva il percorso già all’attacco del costone di Lassalp. Il canalone N di destra presentava uno strato variabile tra 40 e 60 cm di polvere talvolta leggermente pressata, ma fantastica per cimentarsi su queste inclinazioni. Vecchi resti di scaricamenti superficiali di entità modesta erano completamente ricoperti dalla neve nuova e risultavano ininfluenti quale ostruzionismo alla sciata. Sul Tschingelfirn ottima farina leggermente scaldata. Da quota 3050 m fino in vetta a tratti trasformata o indurita dal vento. Pericolo valanghe sul percorso da moderato a debole, la neve nuova si era ben legata con la vecchia, il vento non ha creato accumuli o lastre importanti, il fondo su cui appoggiavano i nuovi strati sembrava molto resistente e compatto.

timing

7 ore ca. per la sola salita compreso soste

personal comments

La decisione di andare al Gross Griessenhorn è maturata all’ultimo minuto quando, incrociando un po’ di dati e fidando in quella sensibilità che si acquisisce negli anni, ho percepito che forse ci potevano essere le condizioni giuste. Sconvolti in pochi secondi i piani che avrebbero dovuto condurci in Vallese organizzo per la Meiental; penso però al canalone centrale più diretto di cui mi aveva parlato Emanuele(che approfitto per salutare) molto tempo fa e che forse aveva salito e disceso per primo. L’itinerario percorso da Fabrizio Righetti (per il canalone di destra ed il Tschingelfirn) anche se affascinante sembrava molto faticoso da battere in due. Giunti sul posto capiamo subito che abbiamo pescato un Jolly; Meiental affollatissima, ma tutti diretti sulle cime del versante esposto a S. Al Griessenhorn siamo soli in un ambiente fantastico che ben conosco ed è tra i miei preferiti, anche se è da un po’ che non venivamo. Giunti alla base del canalone centrale ci pare, ingannati forse dalla prospettiva, non nelle condizioni in cui speravamo mentre quello di destra era perfetto e a nostro avviso quasi esteticamente più bello, una linea ideale,vertiginosa. Non ci pensiamo due volte anche se sappiamo che ci metterà a dura prova. Tony decide a malincuore di andare verso il fratello minore, non insisto perché per un percorso così bisogna essere convinti e sicuri dei propri mezzi. Il resto è un susseguirsi di emozioni incredibili, dall’arrivo in vetta con gli sci ai piedi contornati da quinte stupende a noi molto familiari, al bacino del Tschingelfirn, segreto, suggestivo ed appartato angolo di questo tratto Alpino; dal vuoto allo stomaco che ci ha preso quando stanchi ci siamo affacciati sul couloir pronti ad affrontare le prime più difficili curve al tripudio di polvere fino al fondovalle. Una gita indimenticabile, di grande livello, forse la migliore della valle che richiede determinazione, allenamento e buona tecnica a chi vuole cimentarsi sul suo percorso.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr