Blinnenhorn: dal rifugio Claudio e Bruno con discesa sul Ghiacciaio dei Camosci
{{ '2012-03-25' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Blinnenhorn: dal rifugio Claudio e Bruno con discesa sul Ghiacciaio dei Camosci
{{ '2012-03-25' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

2.3
PD+

heights

elevation_max: 3374 m

elevation_access: 1728 m

height_diff: +750 m / -1750 m

Access

access_condition: cleared

lift_status: closed

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 1728 m

elevation_down_snow: 1728 m

glacier_rating: easy

participants

Marco Maffeis, Marco Brichetto, massimoforni, Simone Guazzoni, Pierantonio, Adriano, Mirco, Claudio, Giovanna,Clara, Roberto, Saulo, Giovanni, Italo, Giuseppe, Gabriele,Matteo,Kari,Emil, Tommaso, Umberto,Alberto, Lillo.

weather and conditions


Meteo perfetto per il secondo giorno consecutivo, con un leggero aumento di foschia rispetto a ieri. Temperature perfette: persino freddo in vetta, caldo solo in basso (sotto i 2000).


Salita su neve compatta sul ripido pendio SE sotto la Gran Sella del Gries, ma si procedeva bene anche senza coltelli, poi polvere sul ghiacciaio, infine nuovamente neve dura sull'ultimo tratto sotto la vetta.
In discesa, dalla Gran Sella del Gries siamo risaliti verso E al Passo dei Camosci: due ripidi canalini sul lato opposto consentono di entrare sul Ghiacciaio dei Camosci in prossimità dell'arrivo dello skilift (ora chiuso).
Polvere stupenda e velocissima (restando sul lato destro orografico) lungo tutto il vallone dei Camosci fino alla piana di Bettelmatt, poi primaverile un po' appesantita sull'expo S al fondo della Valle del Gries.

timing

8.00 dal rifugio / 6,30 ore complessive

personal comments

Seconda entusiasmante ascensione del weekend, all'insegna del grande scialpinismo classico.
La discesa lungo il Ghiacciaio dei Camosci fino a Bettelmatt resterà forse uno dei ricordi più belli dell'intera stagione: puro piacere dello sci ...
Gli attimi passati in attesa di riunire il numeroso gruppo, seduti a scherzare di fronte al magnifico lenzuolo di polvere senza una traccia sotto il Passo dei Camosci, li ricoderemo a lungo ...
Ritorniamo da questo fine settimana con gli occhi pieni di Formazza ... quella vera, magnifica ... che speriamo possa rimanere tale anche in futuro.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr