Brèche Puiseux : Tour des Périades
{{ '2012-03-17' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Brèche Puiseux : Tour des Périades
{{ '2012-03-17' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: average

quality: medium

Rating

3.1
AD+

heights

elevation_max: 3432 m

elevation_access: 2400 m

height_diff: +1060 m / -3800 m

Access

lift_status: open

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 2400 m

elevation_down_snow: 2400 m

glacier_rating: easy

participants

alessiopiccioli, Andrea Bocchiola

weather and conditions


Inizialmente sereno poi brutto con nebbia, vento e deboli precipitazioni nevose


Salita fino al canale con neve molto varia spesso dura e delicata per la tenute delle pelli, nella prima parte molti crepacci aperti rendono ancora più interessante la salita. Il canale si presenta con neve dura (inizio salita del canale: 10:00) ma con tracce evidenti che rendono semplice la salita. In uscita un facile passaggio di misto porta al colle direttamente. Discesa sul ghiacciaio facilitata dalla presenza di una fissa. La neve in discesa non era delle migliori ma ci ha concesso qualche curva. Le tracce non erano sempre evidenti perché parecchio lavorate dal vento: assieme alla nebbia (soprattutto nella parte alta) ha richiesto attenzione nell'identificare correttamente il percorso di discesa. Uscita in canale ripido con neve perfetta (trasformata compatta)

timing

partiti alle 8:00 dal Requin alle 10:00 eravamo all'attacco del canale, alle 12:00 eravamo scesi dal colle con la corda fissa. Da qui siamo velocemente partiti per la discesa a causa del brutto tempo. Alle 14:45 siamo arrivati a Chamonix dove si arriva accora con gli sci togliendoli due o tre volte.

hut_comment

Ottima gestione e accoglienza.

personal comments

Gita completa in ambiente grandioso. Peccato per il brutto tempo che non ci ha permesso di vedere le Grand Jorasses. Fatta con l'attrezzatura da parete N diventa un po' pesante... ma la concatenazione con la parte N della Tour Ronde del giorno prima ha reso il tutto ancora più interessante.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de