Piz San Gian: per il Vadret da Rosatsch
{{ '2012-03-14' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Piz San Gian: per il Vadret da Rosatsch
{{ '2012-03-14' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: good

quality: medium

Rating

3.1
AD-

heights

elevation_max: 3134 m

elevation_access: 1774 m

height_diff: +1350 m / -1350 m

snow

elevation_up_snow: 1774 m

elevation_down_snow: 1774 m

participants

cantaluppi gianni, Adriano,Franco e Paolo

weather and conditions


Gran bello, al mattino alle nove fresco poi mite, una leggera brezza in vetta che non dava fastidio mai una nuvola per tutta la giornata e panorama che spazia dai Palù al Badile.


Innevamento buono su tutto il tracciato, neve a tratti dura e quasi tutta la salita con lame sotto gli sci ma quasi sempre con un leggero strato di neve soffice, solo in due tratti nell'ultimo canale con passaggi obbligati in forte pendenza bisogna lavorare un pò anche se i tratti sono comunque superabili, la gita si svolge su pendenze sostenute.Discesa su buona neve con ancora tratti di farina e zone intonse.

timing

ore 9 partenza in cima in ore 3'15

access_comment

Nessun problema

personal comments

Per me era la prima volta sul San Gian e ci tenevo per vedere nuovi posti,grazie all'amico Adriano che ci ha condotti per mano.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de