Piz Salacina: dal Passo del Maloja con discesa per il Lavinair Crusc
{{ '2012-03-14' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Piz Salacina: dal Passo del Maloja con discesa per il Lavinair Crusc
{{ '2012-03-14' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: average

quality: medium

Rating

2.3
PD+

heights

elevation_max: 2599 m

elevation_access: 1775 m

height_diff: +835 m / -1166 m

snow

elevation_up_snow: 1775 m

elevation_down_snow: 1775 m

participants

Roberto Pozzoli, Silvia

weather and conditions


Magnifica giornata, con un po' di vento in cresta

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Parcheggio per il lago Cavloc / 1775 Pista di fondo battuta, un fondo i 20-30 cm di neve compatta fuori dalla pista, ma non sempre continuo su tutte le expo
Lago Cavloc / 1925 Buon innevamento, da qui in su sarà presente una neve farinosa che tende ad inumidirsi e poggia su un fondo rigelato molto duro

timing

7.45

personal comments

Più che una gita è stata una ravanata, sia in salita che in discesa.
Un po' per le condizioni della neve che su pendii piuttosto ripidi rendevano difficile la progressione.
Un (bel) po' per l'orografia e il fondo di questa montagna, rappresentato al di sotto dei 2100m da arbusti con molti rami che difficilmente sono coperti interamente in annate poco nevose come questa e creano non pochi problemi sia in salita che in discesa a trovare spazi.
Un po' per qualche scelta non azzeccata della traccia.

D'altronde dovevamo fare veloce perché Silvia lavora nel pomeriggio e non si poteva puntare ad altre gite interessanti, così abbiamo optato per una gita d'esplorazione in una zona che ho sempre voluto vedere.
La discesa per il Lavinair Crusc non è fattibile..neve marcia e svalangata e soprattutto che si ferma ai 1500m.
Siamo ridiscesi sul Lago Cavloc, prima parte di discesa su neve spaziale..25cm di farina su fondo duro bellissimo. Poi ravanage negli arbusti e rientro su pista da fondo...

Desolanti i versanti al sole anche sopra il Maloja (zona Lunghin-Grevasalvas) ormai pelati.

Gita non consigliabile in quanto ha un senso se fatta scendendo dal Lavinair Crusc, per la bella neve expo nord ci sono altre gite migliori lì vicino.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr