Monte la Bianca: da Preit
{{ '2012-03-11' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Monte la Bianca: da Preit
{{ '2012-03-11' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

2.3
PD

heights

elevation_max: 2744 m

elevation_access: 1540 m

height_diff: +1204 m / -1204 m

Access

access_condition: cleared

snow

elevation_up_snow: 1540 m

elevation_down_snow: 1540 m

participants

Umberto Locatelli, Scuola Righini, Corso SA1

weather and conditions


Blu senza vento


Ottime condizioni su tutto il percorso. I versanti N sono ancora ricchi di ottima polvere non lavorata dal vento che hanno permesso una sciata davvero insperata! Il pendio della cresta S è ancora ben innevato anche se cominciano ad affiorare i primi sassi.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Parcheggio / 1580/ N - cm le neve di ieri si sciolta quasi tutta
baite/ 1800/W 5 cm meglio salire dai prati a N per poi incrociare la stradina.
Vallone della Valletta/1900/N 20 cm 40 cm seguire la strada o, dopo il ponticello, tagliare i due tornanti sui ripidi boschi
Grange la Valletta/ 2000/N 30 cm 80 cm salire sulla dx nel boschetto di larici fino al pianoro 2100
Pendi sotto il Passo della Valletta /2400/ N 40 cm 120? cm polvere leggera bellissima da sciare, in discesa meglio prendere le vallette a sx che prendono meno sole
Passo della Valletta /2600 20 cm - cm zone di accumulo e altre pelate dal vento
Cresta/ 2700/ S - cm 30 cm Primo pendio agevole fino all'anticima, meglio stare sulla dorsale. La cresta oggi, con un corso SA1, non era in condizioni sia per i tratti non proprio agevoli sia per grandi cornici a E. Nessuno ha percorso la cresta che a mio parere non merita il tempo, almeno 30' sola andata.

timing

7.30 ->11.30->14.30 con esercitazione ARTVA di gruppo

hut_comment

personal comments

Dopo il Giobert di ieri, oggi una bella gita in un ambiente selvaggio con solo noi sul percorso. Neve polverosa e bellissima vista dalla cima sulle vicine Punta Tempesta e Piovosa che però i locals ci hanno sconsigliato per l'esposizione e le alte temperature di questo we. La cresta oggi non era in condizioni e non avrebbe meritato la fatica anche se non fossimo stati con il corso. In questo caso il detto del saggio è pienamente condiviso :-)
Molto soddisfatto del we in Val Maira!

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de