Piz Campagnung: da Sur Gonda, alla quota 3001 m
{{ '2012-03-11' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Piz Campagnung: da Sur Gonda, alla quota 3001 m
{{ '2012-03-11' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: overcrowded

condition_rating: average

quality: medium

Rating

2.1
PD-

heights

elevation_max: 3001 m

elevation_access: 2100 m

height_diff: +1200 m / -1200 m

Access

access_condition: cleared

snow

elevation_up_snow: 2100 m

elevation_down_snow: 2100 m

participants

pietro garattoni, Matteo

weather and conditions


Forte vento in quota durante tutta la giornata. Alla partenza -9° ma sole e tempo buono; in breve il meteo è però rapidamente peggiorato e ci siamo trovati immersi nelle nuvole e nella nebbia.


Il vento ha lavorato parecchio la neve presente, soprattutto nella parte più alta dell'itinerario, dove è presente una crosta non portante non molto sciabile.
Attenzione ad alcuni accumuli formati dal vento.
Gita comunque frequentatissima e neve molto tracciata.

timing

Partenza alle 9 dal parcheggio poco più in basso di Sur Gonda

personal comments

Oggi eravamo partiti per salire al Tschima da Flix; purtroppo le condizioni meteo, molto buone alla partenza, sono rapidamente peggiorate fino a lasciare una visibilità spesso nulla. In queste condizioni non era facile orientarsi e, una volta raggiunto il fondo della val d'Agnel (presso la quota 2568 m), anzichè verso la Fuorcla d'Agnel ci siamo ritrovati a salire verso il Piz Campagnung, meta della maggior parte degli scialpinisti presenti (c'erano anche delle scuole).
Abbiamo quindi proseguito fino alla cima del Piz Campagnung e quindi fino alla successiva cima a quota 3001, poi siamo scesi fino al fondo della val d'Agnel, abbiamo ripellato e siamo risaliti al Piz Campagnung per fare un po' di allenamento.
Peccato per l'errore di orientamento commesso; va detto tuttavia che probabilmente, anche se fossimo arrivati alla Fuorcla d'Agnel, non sarebbe stato comunque prudente proseguire nel giro previsto data la visibilità nulla e la difficoltà di orientarsi nella successiva Vedretta d'Agnel che non conoscevamo.
Vorrà dire che torneremo un'altra volta per completare il giro (magari con pernottamento a Capanna Jenatsch).

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr