Cima di Entrelor: Da Rhêmes Notre Dame
{{ '2012-03-09' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Cima di Entrelor: Da Rhêmes Notre Dame
{{ '2012-03-09' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: excellent

partial_trip: yes

quality: medium

Rating

3.1
AD-

heights

elevation_max: 3397 m

elevation_access: 1723 m

height_diff: +1850 m / -1850 m

snow

elevation_up_snow: 1723 m

elevation_down_snow: 1723 m

glacier_rating: possible

participants

Fabrizio Righetti, Arno Ladstaetter, Stefano e Briciola

weather and conditions


Al mattinio bel tempo nelle valli con nuvole poco dense sulle vette più alte. nel corso della mattinata tempo molto variabile con sole, nuvole e anche leggere nevicate. Visibilità buona ed assenza di vento. Alla partenza temperatuta di -10* C, al ritorno alle ore 12 temperatura di 0° C.


Sino al limite del bosco la neve è gelata a causa della pioggia caduta nei giorni precedenti. Oltre il limite del bosco vi è uno strato di neve fresca molto leggera, con spessore che varia da pochi centimetri a 25/30 cm e che poggia su un fondo duro. Non si notano placche lavorate dal vento. In alto sulla parte più ripida del ghiacciaio che conduce alla vetta principale la neve poggia sul ghiaccio e tende a scivolare (prestare molta attenzione).

timing

Partenza alle ore 7 e 25'

personal comments

Era 14 anni che non tornavo all'Entrelor! E ho fatto proprio bene a ritornarci, difatti ci siamo fatti una super sciata in neve fresca. Come riportavo sopra la neve recente fredda e leggera poggia su un fondo duro (localmente si sentono le irregolarità sottostanti) che ragala una ottima discesa. Conviene sciare i pendii meno ripidi.
Nella parte alta dell'itinerario risalendo il ghiacciaio che porta alla vetta maggiore abbiamo dovuto ripiegare a causa della presenza di lastroni che tendevano a scivolare sul ghiaccio sottostante proprio nella parte più ripida (40°). Siamo scesi sino alla base del pendio e siamo risaliti tranquillaente alla vetta di q.ta 3397.
Gita consigliabilissima ci sarnno al limite 10 tracce in tutto il vallone. Attenzione al pendio sommitale dove la nostra traccia si ferma a pochi metri dal pianoro sommitale.

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de