Poncione d'Arbione: Da Altanca per il lago Ritom e la cresta W
{{ '2012-02-19' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Poncione d'Arbione: Da Altanca per il lago Ritom e la cresta W
{{ '2012-02-19' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: poor

partial_trip: yes

quality: medium

Rating

2.3
PD-

heights

elevation_max: 2409 m

elevation_access: 1380 m

height_diff: +1100 m / -1100 m

Access

access_condition: cleared

lift_status: closed

snow

elevation_up_snow: 1380 m

elevation_down_snow: 1380 m

weather and conditions


Alle 9 neve con leggere brezza da N. Verso le 14 si è cominciato ad aprire a partire da N, in serata a S ancora pioggia e nuvole basse. Il fronte che chiudeva a N è sceso più in fretta del previsto fin dal mattino.


Le condizioni sono cattive anche se l'innevamento è buono fin dalla partenza, tuttavia il sentiero che porta al Lago presenta in certi punti, soprattutto il tratto sopra Valle, zone esposte non percorribili in sci. In un punto abbiamo preferito mettere una fissa per sicurezza e in altri due passaggi togliere gli sci e pedonare bene per far passare i ragazzi. Da Valle meglio portarsi sopra i pendi SE e prendere la strada, da noi usata per la discesa, che dalla fine della Funicolare arriva al Lago (due gallerie). Con altre condizioni invece da Valle è sicuramente preferibile il sentiero per evitare di esporsi ai canali valanghivi del Foisc.
La seconda parte della gita, da noi non percorsa causa timing e nebbia in calo, credo sia anch'essa in cattive condizioni per via del vento che ha lavorato molto. Le uniche curve decenti le abbiamo fatte sul pendio SE sopra Valle al centro dei due coni di valanga, per il resto è sopravvivenza.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Altanca/1390 1 cm 40 cm il sentiero fino a Valle è ancora innevato ma sporco per la presenza di rami e aghi
Valle/1647 60 cm l'ultimo tratto di sentiero prima del borgo è parzialmente percorribile in sci. I pendi sopra a SE sotto il Foisc hanno scaricato valanghe di fondo da entrambe i canali.
Piora/ 1850 60 cm L'ultimo tratto di sentiero prima della diga è difficilmente percorribile, meglio seguire la strada porta al lago che si prende 100 m sopra il sentiero (la prima delle due gallerie presenta grandi stalattiti agli ingressi e ghiaccio sul fondo ma non servono i ramponi)

timing

9.45-> 13.30 compresa un ora per attrezzare la fissa ed il superamento di altri due passaggi esposti.

personal comments

Che dire, definirei la giornata di oggi MOLTO DIDATTICA per gli allievi che hanno visto che andare in montagna non sempre vuol dire sole e belle sciate. Essendo mia la scelta della gita ovviamente speravo meglio :-) anche se nel complesso sono soddisfatto per l'esperienza oggi vissuta dai ragazzi. La gita di oggi più che scialpinismo la potremmo chiamare "un'insolita avventura in una valle dell'Alto Ticino".
Il posto, con il sole e altre condizioni, merita sicuramente una seconda visita.

Ai ragazzi della classe 3: Bravi, la prossima gita cercheremo di usare gli sci anche per "sciare"!!

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • en
  • es
  • fr
  • eu
  • ca
  • de