Motta Rossa 2563m: da Poschiavo per Braita con discesa in Val Varuna
{{ '2012-02-05' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Motta Rossa 2563m: da Poschiavo per Braita con discesa in Val Varuna
{{ '2012-02-05' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Elevation profile

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: quiet

condition_rating: good

quality: medium

Download track as

Rating

2.3
PD+

heights

elevation min/max : 1097 m / 2575 m

elevation_access: 1140 m

height_diff: +1420 m / -1420 m

length_total: 13.475 km

Access

access_condition: snowy

snow

elevation_up_snow: 1140 m

elevation_down_snow: 1140 m

participants

Giovanni Rovedatti, Lorenzo

weather and conditions


bel tempo e pittosto freddo, ma meno di ieri, in quota si vedevano pennacchi causati dal vento provenente da N.


La discesa in Val Varuna a parte nel primo tratto dove si nascondeva qualche sasso la discesa è stata fantastica , tutta per noi senza una traccia, poi oltre i muri paravalanghe non c'era la traccia e così vista la pendenza si andava poco, in seguito dall'Alp Varuna Dafora in giù diverse tracce e veloce rientro fino a collegarsi all'itinerario percorso in salita, anche oltre la discesa è stata divertente e se si cercavano si trovavano ancora tratti con neve vergine.

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Alla partenza 1140 m 25 cm
a 2000 m 25 cm 80 circa cm
0ltre i 2300 m circa 25 cm 70/100? cm a causa del vento e oltre i 2400 m per andare in cima poca neve e dosso in parte senza fondo e anche in salita con gli sci, di tanto in tanto si toccano i sassi

timing

Partenza alle h 08,55 arrivo in cima alle h 12,05 e di nuovo alla macchina verso le h 14,15.

personal comments

La Motta Rossa è sempre una bella scialpinistica, anche se sia ieri che oggi, nessuno era stato in cima a causa dello scarso innevamento della parte finale e come già detto sopra si toccano a tratti anche in salita i sassi. Di quelli che c'erano in giro o sono stati al Mot di Curt o si sono fermati sotto la cima e anche per questo nella sezione affollamento ho messo nessuno, almeno fino che siamo stati in cima noi, altrimenti era da abbastanza affollato il resto dell'itinerario. Una volta raggunta la cima, mi ha subito rubato gli occhi questa discesa verso la Val Varuna, e dopo aver proposto a Lorenzo che potevamo scendere di li, pure a lui piacreva l'idea e cosi dopo aver fatto qualche foto, ci siamo preparati e siamo scesi. Nelle prime curve bisognava fare un po' d'attenzione a qualche sasso nascosto, ma poi passato questo tratto, la sciate è stata da veramente entusiasmante e anche il terreno era il top per quel tipo di neve che c'era oggi, cosi una volta tornati a valle eravamo entrambi molto soddisfatti per la bella variante di discesa, anche perchè se scendavamo dalla via di salita, il primi 100 m di dislivello, rischiavamo di doverli fare a piedi per non distruggere gli sci, poi anche la via di salita iniziava ad essere abbastanza tritata, anche se di spazio se ne trovava ancora per fare la propria serpentina, ma dalla Val Varuna questo problema non esisteva, visto che non era sceso nessuno.
A chi interessa cliccando qui è possibile visualizzare il panorama a 360° dalla cima della Motta Rossa in data 05-02-2012:
http://www.alpen-panoramen.de/panorama.php?pid=18554

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr