Monte Cazzola: Dall'alpe Devero
{{ '2012-01-22' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Monte Cazzola: Dall'alpe Devero
{{ '2012-01-22' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: crowded

condition_rating: average

quality: medium

Rating

1.3
PD-

heights

elevation_max: 2330 m

elevation_access: 1630 m

height_diff: +700 m / -700 m

Access

access_condition: cleared

lift_status: open

hut_status: open_guarded

snow

elevation_up_snow: 1630 m

elevation_down_snow: 1630 m

participants

CARLO FEDELE BARRI, + Mariagrazia e Giorgio

weather and conditions


Variabile con schiarite ingannevoli il primo mattino ed il pomeriggio verso le 15,00/15,30, vento moderato a tratti forte da Nord


Discrete meteo, buone Neve

location | altitude | orientations soft snow total snow comment
Alpe Devero m.1600 30 cm >100 cm Farinosa /primaverile
Bosco m. 2000 40 cm >150 cm Farinosa
Vetta 20 cm >200 cm Farinosa Ventata

personal comments

LA SCELTA è ricaduta su questa zona che presenta un ottimo innevamento per essere a Sud delle Alpi, ma troppo poco a Sud per essere al riparo dai debordi nuvolosi da Nord. Visto il tempo Variabile, il vento teso ed i continui rumori di valanghe, abbiamo scelto questo itinerario, discretamente interessante e troppo vicino agli impianti per pensare di trovare tutta la neve fresca per te.
LA SALITA è agevole nel bosco senza particolari difficoltà salvo in caso di ghiaccio, il vento spira solo sopra i 2200 perchè sotto riesci a ripararti grazie alla cresta parallela all'Alpe Misanco.
IN CIMA poca visibilità e raffiche con bufera di neve, scaviamo un buoco dove ci ripariamo fino al miglioramento della visibilità .
DISCESA semplice ma divertente almeno fino ai 1800m circa poi sotto il bosco diventa più fitto e la neve molto battuta dagli utilizzatori degli impianti
IN DEFINITIVA una gita da fare solo in condizioni critiche, vista la bellezza della zona credo siano molto meglio il Corbernas, la Punta della Valle sul lato opposto e soprattutto il Pizzo Bandiera ed il difficile Cerbandone

TENDENZA: La zona presenta un ottimo innevamento perciò credo che questi itinerari si possano fare fino a Primavera

NOTE: Per i non utilizzatori degli impianti il parcheggio si paga €. 5,00

VIDEO: le scarse immagini girate non evidenziano le bellezze della zona, pertanto ho preferito non edittarlo

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr