Vorder Tierberg: per la parete Nord Est

{{ '2011-05-29' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Information

General

General

activities

frequentation: some

condition_rating: good

quality: medium

participants

participants

berus, Peter pan, gerri

heights

heights

elevation_max: 3090 m

elevation_access: 2110 m

height_diff: +1000 m / -1000 m

snow

snow

elevation_up_snow: 2120 m

elevation_down_snow: 2120 m

Licence

Licence

weather and conditions


Alle 7.30 al parcheggio quota 2111 sereno e temperatura nella norma
ore 10,30 in cima sereno e temperatura gradevole assenza di vento


Siamo partiti dal secondo parcheggio sopra il lago Steinsee a quota 2111m.
Attraversato il ponticello sul torrente dopo 2 minuti si mettono gli sci sulle prime lingue di neve, si fanno due togli e metti lungo la valle che costeggia il torrente sul lato sinistro, poi si sale bene il ghiacciaio ancora in buone condizioni anche per il discreto rigelo fino alla base della parete Nord Est.
La parete non era in buone condizioni, la neve dell'ultima perturbazione 20-25 cm è in fase di assestamento e si sprofondava in alcuni punti fin sopra il ginocchio, in più quattro coglioni Svizzeri sono entrati di botto nel pendio ripido, iniziando la discesa incuranti di noi che stavamo salendo provocando una serie di slavine una delle quali ci ha coinvolto parzialmente per fortuna senza provocare danni.
Nessuno pretende che la discesa su pendii ripidi debba essere fatta quando tutti sono usciti dalla via, ma almeno aspettare che chi sale si possa mettere in sicurezza.
Discesa fatta alle 10.30, nella prima parte la più ripida non esaltante, neve troppo molle, fortuna vuole che le rigole di slavina fossero un po' più dure e siamo riusciti a sciare abbastanza bene, la seconda parte dai 2600 fino alla macchina splendido firn che ci ha permesso fantastiche curve tirate in velocità.

timing

7.30 Partenza
11.30 ritorno

access_comment

Strada privata per salire al parcheggio sopra al lago Steinsee si devono pagare 5 franchi, macchinetta alla partenza della strada riceve solo franchi in moneta.

personal comments

Itinerario molto bello d'ambiente anche tecnicamente da non sottovalutare, poco frequentato rispetto alle classiche Sustenhorn e Gwachtenhorn.
La prete è di 400 metri di dislivello, presenta nella prima metà pendenze di 35/40° poi si raddrizza notevolmente con un bel tratto a 45°, se si esce diretti sulla cresta finale si sfiorano i 47/48°.
Buona neve a tutti

GURADA IL VIDEO DI PETER PAN

GUARDA ANCHE “CAPITOMBOLIX” LE MIGLIORI "TOME" DI QUESTA STAGIONE

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

  • eu
  • en
  • de
  • fr
  • ca
  • es