Cresta di San Giacomo e canale della Gran Guglia: da Bout du Col
{{ '2011-05-28' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Cresta di San Giacomo e canale della Gran Guglia: da Bout du Col
{{ '2011-05-28' | amDateFormat:"dddd Do MMMM YYYY" }}

Application mobile

View and save your outputs directly on the field using the Camptocamp mobile application.

Licence

General

activities

frequentation: some

condition_rating: excellent

quality: medium

Rating

4.1
AD

heights

elevation_max: 2865 m

elevation_access: 1750 m

height_diff: +1200 m / -1200 m

length_total: 12.0 km

Access

access_condition: cleared

snow

elevation_up_snow: 1750 m

elevation_down_snow: 1750 m

participants

Marco Orsello, Io, Sergio e Riccardo

weather and conditions


tempo sereno, freddo al mattino alle 6 (1°), bon regel


neve dura e trasformata su tutto l'itinerario , rischio valanghe 1

timing

6-11.30 a/R

access_comment

accesso stradale : Torino - Pinerolo - Perosa Argentina - Prali - Giordano - Ribba - Bout du Col, con 4x4 è possibile salire ancora un pò e predere la carrarecca che porta al canale di discesa

personal comments

Partiti per salire il canale a piedi, abbiamo deciso di approcciarlo in modo diverso, salendo sulla quota della Cresta di S. Giacomo convinti d arrivare alla Cerisira ( più spostata a sx e più bassa); vista la neve marmorea sul versante N , avevamo qualche dubbio sulle condizioni del Canale (bellissimo), invece la lenta risalita per arrivare al suo imbocco e l'attesa prima d scenderlo hanno fatto si che la neve nel canale fosse cotta al punto giusto in maniera tale da concenderci du gran ski raide senza eccessivi stress. Al termine del canale e del conoide breve risalita su sentiero e discesa nel canale intasato da valanga dell'Eitrangoulu molto suggestivo, stretto, con neve lavorata dalle piogge , in alcuni tratti molto dura per concludere degnamente un bellissimo giro in Val Germanasca.
Il canale gemello presenta un rpfonda rigola centrale e non credo che sia bello come quello sceso.
Si possono comunque salire e scendere tutti e due ( circa 400 mt di dislivello ciascuno). Sergio è andato sulla Punta del Baraccone di S. Giacomo . I canali gemelli sono ben visbili dal fondo valle .
Ambiente fantastico! Forse era l'ultima gita !

Associated routes

Associated articles

Associated xreports

Comments

No thread yet?

Log in to post the first comment

No thread yet?

Log in to post the first comment

{{::post['created_at'] | amUtc | amLocal | amTimeAgo}}
  • de
  • es
  • en
  • eu
  • ca
  • fr